EaseUS Data Recovery Wizard, un aiuto semplice ma potente per recuperare dati dal computer

Disponibile in versione Win & Mac, gratis o a pagamento. Un utile complemento per rimediare ad azioni errate o involontarie.

0
200
EaseUS Data Recovery Wizard

Quando si lavora al computer è facile incappare in qualche errore involontario o di sistema che porta al cancellamento di dati utili, con tutte conseguenze (negative) del caso: per ovviare a questa situazione, esistono applicativi come EaseUS Data Recovery Wizard, disponibile sia per piattaforme Mac che Win, oltre che per iOs e Android, che consentono il recupero dei dati persi e molto altro ancora.

EaseUS Data Recovery Wizard è disponibile in due livelli di operatività: la versione gratuita, utile anche per testare la bontà dell’applicativo, è limitata a 2 Gb di volume di dati recuperabili, mentre quella a pagamento non ha limiti di volume e consente in più la creazione di un disco d’avvio d’emergenza su una chiavetta Usb avviabile, oltre a recuperare dati da archivi cloud e da sistemi di backup e al supporto tecnico gratuito a vita.

Una volta scaricato dal portale del produttore EaseUS, l’applicativo va caricato nel disco di sistema del computer ed avviato, a scelta tra la versione gratuita con i limiti di cui sopra o in quella completa tramite l’inserimento del codice di registrazione fornito a pagamento.

Una volta avviato, EaseUS Data Recovery Wizard evidenzia tutti i dischi collegati al computer, cui l’utente tocca indicarela destinazione su cui operare. L’applicativo effettua quindi una scansione profonda di tutto il disco volto a trovare il materiale cancellato.

EaseUS Data Recovery Wizard recupera dati cancellati o formattati, ripristinando oltre 200 differenti tipi di file, tra cui foto, video, musica, email, documenti e archivi, ecc. Esso lavora su dischi interni (HDD o SSD), esterni, chiavette Usb, schede SD, scheda CF, fotocamera digitale, iPod, lettore MP3 / MP4, ecc. EaseUS Data Recovery Wizard è una sorta di jolly informatico che serve anche a recuperare partizioni di disco cancellate con i relativi dati supportati, oppure nel caso di perdita di dati a causa di crash di sistema, reinstallazione, aggiornamento di sistema operativo, file system o hard drive danneggiato.

Altra funzione interessante di EaseUS Data Recovery Wizard in presenza di crimini digitali sempre più diffusi è lapossibilità di recuperare dati a seguito di attacchi informatici come la richiesta di riscatto del ransomware, l’inizializzazione del dispositivo, la scheda di memoria “Accesso negato” o non possono essere letti, errore della scheda di memoria.

Da tenere sempre a disposizione su computer in caso di necessità. Il programma è scaricabile (a seconda delle piattaforme operative) a questo link: https://www.easeus.com/data-recovery-software/

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata