Elezioni in Emilia Romagna: Salvini «ora il giro della Regione in 80 giorni»

Il leader della Lega si prepara a battere a tappeto la Regione per “tirare” la candidata governatore del centro destra, Lucia Borgonzoni. 

0
99
elezioni in emilia romagna
Matteo Salvini e Lucia Borgonzoni.

Da qui al 26 gennaio 2020 «ci sono 80 giorni. E in questi 80 giorni faremo una rivoluzione pacifica, democratica, sorridente. Sarà il giro dell’Emilia Romagna in 80 giorni, scriveremo un nuovo libro» ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, a Bologna per presentare l’apertura della campagna elettorale della candidata del centrodestra, Lucia Borgonzoni, in programma il 14 novembre al Pala Dozza di Bologna.

«A me piacerebbe che il 26 gennaio 2020 fosse un giorno di festa, di libertà, di partecipazione – prosegue Salvini -. Uno dei dati più belli dell’Umbria, al di là della vittoria, è stata la grande partecipazione popolare: ha votato quasi il 10% in piùdella gente rispetto alle ultime regionali. Gente che ha ritrovato passione, speranza, energia, un motivo per votare».

L’ultimo dato elettorale relativo all’Emilia Romagna, spiega Salvini, «vede un terzo delle persone, neanche il 40% che ha votato: il fatto che il 60% non abbia nemmeno provato a scegliere la dice lunga sullo scoramento della gente». A prescindere da chi vincerà, sottolinea il leader della Lega, «mi piacerebbe che a vincere fossero soprattutto gli emiliano romagnoli correndo ad andare a votare. Perché, finalmente, dopo 50 anni, qui c’è possibilità di scelta. Un tempo – ricorda Salvini – ti candidavi in Emilia Romagna con l’obiettivo al massimo di fare bella figura, come accadeva in Umbria o Toscana. Ma il mondo cambia». E ora la possibilità per il centro destra di vincere l’ultimo baluardorosso” è più che concreta.

Salvini pregusta già il boccone più grosso: «ai libri di storia rimarrà la data del 26 gennaio 2020. Per come siamo partiti, con Lucia Borgonzoni che fa proposte concrete e con un Bonaccini che lancia insulti, decidete voi chi è più preoccupato», aggiungendo che quella della Borgonzoni sarà «un’avventura che durerà almeno 10 anni per aprire porte e finestre e rimettere in circolo le energie sopite. Sarà un’avventura straordinaria».

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata