Inaugurata la mostra dei Presepi in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia

Esposizione allestita negli spazi di Trieste, oltre che nell’esedra di Levante di villa Manin di Passariano. 

0
424
presepi
L'inaugurazione della mostra sui Presepi in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia

Come da tradizione ormai consolidata, ha preso il via anche in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia la rassegna Presepi in Villa”, con un piccolo ma selezionato scorcio delle opere preparate dai maestri presepisti e scelte per essere esposte principalmente nell’esedra di Levante di Villa Manin di Passariano, da quest’anno anche presso la sede della Regione, in piazza dell’Unità, a Trieste, nel municipio di Codroipo, nella galleria Tina Modotti e nella sede della Fondazione Friuli a Udine, oltre alle migliaia di natività sparse come sempre per il territorio attraverso “Giro Presepi”.

Ad inaugurare la rassegna, il presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, con molti consiglieri che si sono soffermati ad apprezzare la qualità dei manufatti, dalla stravaganza delle forme alla nobilitazione di materiali altrimenti poveri.

presepi
Uno dei presepi esposti

«I messaggi che ci porta il presepe – ha detto Zanin – sono legati a sentimenti di pace e amore, e a concetti come quello della famiglia che il Consiglio regionale ben supporta con leggi dedicate».

«Da 10 anni ospiti di Villa Manin – ha aggiunto il presidente del comitato regionale dell’Unione nazionale Pro Loco d’Italia,Valter Pezzarini -, la scorsa edizione ha registrato in un mese 30.000 presenze, mentre “Giro Presepi” ne ha vantate 125.000. E quest’anno, con le oltre 100 opere esposte, quasi tutte del Friuli Venezia Giulia, contiamo di averne ancora di più. Perché se il Trentino è noto per i suoi mercatini di Natale, la nostra regione sta diventando punto di riferimento per chi cerca e apprezza questa che è una vera forma d’arte, che oltretutto permette di scoprire piccoli preziosi angoli del nostro territorio».

Oltre ai Presepi della Pro Loco, i visitatori della sede consiliare sino al 12 gennaio 2020 potranno apprezzare anche un’idea di Natalità del centro diurno “Gastone Musulin” dell’Anffas, l’associazione di famiglie con persone con disabilità intellettiva, di Gorizia.

presepi
Il Presepio allestito dagli ospiti dell’Anffas di Gorizia

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata