Ciambetti alla conferenza stampa di fine anno con i giornalisti

Il  presidente del Consiglio regionale veneto preoccupato per occupazione giornalisti. Approvate 46 leggi, secondi in Italia. 

ciambetti
Conferenza stampa di fine anno del Consiglio regionale del Veneto.

Bilancio di fine anno e anche di fine legislatura (a maggio 2020 si vota) per il presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, il quale ha aperto l’incontro con la stampa con la «mia preoccupazione per l’andamento occupazionale degli operatori dell’informazione. E preoccupa soprattutto la visione prospettica e previdenziale».

Ciambetti, passando all’attività del Consiglio, ha detto che «è già possibile individuare le caratteristiche salienti della legislatura che si chiuderà la prossima primavera», ricordando i numeri dell’attività consiliare nel 2019: «le riunioni dell’ufficio di presidenza sono state 31, portando il totale della legislatura a 163, con 75 deliberazioni adottate. Le sedute del Consiglio sono state 34, per un totale di 233 dall’inizio della legislatura, con 7.238 votazioni totali; 46 le leggi approvate, che pongono il Veneto al secondo posto in Italia per leggi varate, dietro alla Toscana».

Per Ciambetti «conta comunque la qualità degli atti approvati dal Consiglio. E al riguardo, devo dire che le commissioni hanno lavorato con grande qualità, anche su temi complessi».

Tra gli altri numeri ricordati da Ciambetti, le oltre 30 presentazioni di libri, le 4 mostre di valenza ospitate nella sede del Consiglio, la quindicina di iniziative fuori sede organizzate dal Consiglio e gli oltre 2.400 studenti entrati come ospiti a Palazzo Ferro-Fini.

«Guardando al 2020 – ha concluso – posso fare due anticipazioni importanti. Nei primi mesi del prossimo anno, sarà online il nuovo sito del Consiglio. E, insieme, attiveremo un servizio per avere in tempo reale la stenotipia dei lavori dell’aula: una bozza, non il verbale approvato, che sarà accessibile da remoto. Il testo, inoltre, scorrerà in sottopancia del video per i non udenti nella diretta streaming».

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata