H-Farm completa un’emissione SFP da 8 milioni

0
168

LCA Studio Legale, Molinari e Associati e lo Studio Saccardi e Associati hanno fornito assistenza alle parti nell’ambito dell’operazione.

H-FARM Spa ha comunicato che i soci pattisti Cattolica Assicurazioni e Riccardo Donadon hanno confermato il rispettivo commitment vincolante a sottoscrivere Strumenti Finanziari Partecipativi (SFP) emessi dalla Società lo scorso 14 dicembre per l’ammontare massimo previsto di 8 milioni di euro e hanno versato i relativi importi. Per quanto riguarda Riccardo Donadon il versamento è avvenuto tramite la conversione del precedente finanziamento soci per l’importo pari a Euro 1 milione mentre Cattolica Assicurazioni ha sottoscritto e versato l’importo di Euro 7 milioni.

L’operazione si inserisce nell’ottica di rafforzamento patrimoniale e finanziario e di sostegno allo sviluppo del business di H-Farm.

LCA Studio Legale, con un team guidato da Andrea Messuti, ha rappresentato H-Farm per gli aspetti corporate, contrattuali e regulatory nell’emissione di strumenti finanziari partecipativi, sottoscritti da E-Farm e da Cattolica Assicurazioni, rappresentata da Molinari e Associati con un team guidato da Paolo Barbanti Silva.

Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti per H-Farm dallo Studio Saccardi e Associati, nella persona di Giuliano Saccardi.

Scopri tutti gli incarichi: Andrea Messuti – LCA Studio Legale; Paolo Barbanti Silva – Molinari e Associati; Giuliano Saccardi – Saccardi e Associati;