Emilia Romagna, produzione industriale in calo nell’ultimo trimestre 2019

Calo dell'1,7% rispetto a un anno prima, -1,3% per il fatturato. Prospettive negative per l’immediato futuro.

0
126
produzione industriale distretti industriali del Triveneto

Si accentua il rallentamento della manifattura in Emilia Romagna con la produzione industriale in calo nel terzo trimestre del 2019 secondo la rilevazione dell’indagine congiunturale effettata da Unioncamere regionale nell’ambito della collaborazione con Confindustria Emila Romagna e Intesa San Paolo.

Dall’indagine emerge che la produzione industriale in regione è scesa dell’1,7% rispetto all’analogo periodo del 2018, confermando la tendenza negativa del trimestre precedente (-0,8%). Il fatturato a valori correnti si è ridotto dell’1,3%, mentre il fatturato estero ha contenuto la correzione (-0,4%).

Secondo Unioncamere, le prospettive per il prossimo futuro non appaiono incoraggianti considerato che l’acquisizione degli ordini mostra una tendenza peggiore (-1,8%). L’unico conforto, secondo gli analisti, viene dalla tenuta degli ordini esteri, rimasti invariati.

Quanto ai singoli settori, la crescita procede ancora bene per l’industria alimentare, con la produzione in aumento del 2,6%, e a livelli molto più contenuti per l’aggregato delle «altre industrie» (+0,4%). L’industria del legno e del mobile fa solo un lieve passo indietro (-0,4%). Per le industrie meccaniche, elettriche e mezzi di trasporto (-2,7%) e per la metallurgia (-3,2%) il calo è ampio, ma la flessione è maggiore per le industrie della moda (-6,1%).

Secondo l’indagine Istat, l’occupazione dell’industria in senso stretto dell’Emilia Romagna ha chiuso il terzo trimestre nuovamente in aumento, giungendo quasi a quota 548.000 unità, con una crescita del 2,1%, pari a poco più di 11.000 unità rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Nella media del periodo tra ottobre 2018 e settembre 2019 l’occupazione ha quasi raggiunto quota 547.000, con un aumento del 4,1%, pari a quasi 22.000 unità rispetto ai dodici mesi precedenti.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata