La Rimorchiatori Riuniti Panfido & C. Srl ottiene un finanziamento da BPER Banca

Watson Farley & Williams e lo Studio Legale Solveni di Venezia hanno fornito assistenza alle parti nell’operazione.

Watson Farley & Williams ha assistito BPER Banca S.p.A. nell’ambito di un’operazione di finanziamento navale, sviluppata nel contesto del progetto europeo Poseidon MED II, in favore di Rimorchiatori Riuniti Panfido & C. S.r.l., volta a finanziare la costruzione di una chiatta e di un rimorchiatore, entrambi in costruzione presso il cantiere Rosetti Marino S.p.A. di Ravenna e dei relativi impianti GNL, motori e propulsori, commissionati a fornitori esteri, per un valore totale delle commesse e delle forniture di circa Euro 36 milioni.

Le due nuove unità andranno ad incrementare la flotta sociale che dal 1990, anno di inizio della gestione della famiglia Calderan, ad oggi può contare su più di 25 rimorchiatori operativi nel territorio lagunare, Mare Adriatico e Mar Mediterraneo con servizi di rimorchio portuale, rimorchio d’altura, assistenza e salvataggio, prestando continua assistenza a navi e mezzi galleggianti.

Il finanziamento verrà erogato entro la fine del 2020 a copertura dei pagamenti concordati a stato avanzamento lavori con il cantiere ravennate e con i fornitori.

Il team di Watson Farley & Williams è stato guidato dal Partner Furio Samela, responsabile del dipartimento di shipping finance, coadiuvato dal Senior Associate Michele Autuori e dagli Associate Antonella Barbarito e Beatrice D’Amato.

Rimorchiatori Riuniti Panfido è stata assistita dallo Studio Legale Solveni di Venezia nella persona di Marco Solveni.

Scopri tutti gli incarichi: Marco Solveni – Solveni Studio Legale; Michele Autuori – Watson Farley & Williams; Antonella Barbarito – Watson Farley & Williams; Beatrice D’Amato – Watson Farley & Williams; Furio Samela – Watson Farley & Williams;