La veronese Bertelli & Partners sigla un accordo di Patent Box con l’Agenzia delle Entrate

0
123

Lo Studio Tributario Tognolo (STT) ha assistito Bertelli & Partners Srl nella sottoscrizione con l’Agenzia delle Entrate dell’accordo preventivo avente ad oggetto la definizione in contraddittorio dei metodi e dei criteri di determinazione del reddito agevolabile ai fini della normativa Patent Box.

Bertelli & Partners, fondata nel 1995, sviluppa e produce componenti e sistemi per il settore Hvac (heating, ventilation and air conditioning) con alto tasso di innovazione nell’ambito dell’elettronica e della meccanica applicate alla combustione.

L’accordo di Patent Box ha permesso alla società di usufruire di un significativo risparmio fiscale per il periodo 2015-2019 che verrà esteso fino al 2024 grazie alla possibilità di rinnovo per ulteriori 5 anni.

L’assistenza ha riguardato in particolare l’istruttoria finalizzata ad approfondire i criteri di determinazione del contributo economico, derivante dall’utilizzo dei beni immateriali agevolabili (brevetti).

Ad agire per conto dello studio tributario Tognolo sono stati il name partner Paolo Tognolo e il socio Francesco Spurio.

Scopri tutti gli incarichi: Francesco Spurio – Tognolo Studio Tributario; Paolo Tognolo – Tognolo Studio Tributario;