Libia, Di Maio “Missione navale europea per l’embargo delle armi”

0
10
LUIGI DI MAIO, MINISTRO DEGLI AFFARI ESTERI,

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – La missione Sophia “non esiste più”. Lo dice il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a margine del Consiglio Affari Esteri a Bruxelles.

“Adesso esiste una missione che blocca le armi – prosegue – e che ha delle regole di ingaggio molto importanti”.

“In Libia stiamo tutti lavorando a un cessate il fuoco duraturo – sottolinea Di Maio – ma se continuano a entrare le armi è impossibile permettere questo cessate il fuoco. Adesso l’Ue si impegna con una missione aerea, navale e con disponibilità anche terrestre per bloccare le armi e l’ingresso delle armi in Libia”.

(ITALPRESS).