Colpo a famiglia mafiosa dell’Arenella a Palermo, 8 arresti

0
6

PALERMO (ITALPRESS) – Operazione antimafia della Dia di Palermo. Arrestate otto persone. Gli indagati sono ritenuti affiliati alla famiglia mafiosa dell’Arenella, una delle più rappresentative del mandamento di Palermo-Resuttana, e devono rispondere, a vario titolo, di associazione mafiosa e altro. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Palermo.

Nell’ambito dell’operazione, denominata White Shark, sono stati arrestati anche i fratelli Gaetano, Pietro e Francesco Paolo Scotto.

Gaetano Scotto, accusato ingiustamente della strage di via D’Amelio dall’ex pentito Vincenzo Scarantino e adesso parte civile nel processo sul depistaggio in corso a Caltanissetta, secondo gli inquirenti, dopo la scarcerazione sarebbe tornato a guidare la famiglia mafiosa dell’Arenella.

Anche Pietro, coinvolto nell’inchiesta, dapprima è stato condannato in primo grado e poi assolto in appello.

(ITALPRESS).