Coronavirus, il sindaco di Codogno chiude scuole e uffici comunali

0
7
EPIDEMIA VIRUS MASCHERINA PROTETTIVA CONTAGIO EPIDEMIA EMERGENZA

CODOGNO (LODI) (ITALPRESS) – Il sindaco di Codogno, Franco Passerini, ha disposto attraverso tre ordinanze la chiusura al pubblico di scuole, uffici comunali, impianti sportivi e bar alla luce dei sei casi confermati di contagio da Coronavirus nel Comune del Lodigiano.

A Casalpusterlengo, sempre per ordinanza comunale, sono state chiuse le scuole, mentre sul sito del Comune di Castiglione d’Adda si annuncia la chiusura degli Uffici comunali, della biblioteca pubblica e del centro di raccolta comunale dei rifiuti, oltre alla sospensione di “tutte le attivita’ ricreative, sportive e di socializzazione” e le manifestazioni per il Carnevale, in programma per domenica 23 febbraio 2020.

(ITALPRESS).