Napoli all’esame Barça, Gattuso “Messi super ma non c’e’ solo lui”

0
19

NAPOLI (ITALPRESS) – “Messi e’ il piu’ grande giocatore del mondo, anche per come ha vissuto la sua carriera, mai una parola fuori posto, un esempio per i bambini. E poi fa delle robe che vedo fare solo a chi gioca alla playstation. Ma dobbiamo fare una grande partita collettiva, non c’e’ solo Messi”. E’ il messaggio che Rino Gattuso manda ai suoi alla vigilia di Napoli-Barcellona, vigilia dell’andata degli ottavi di Champions. Per il tecnico e’ debutto assoluto in panchina nella massima manifestazione continentale. “Mi riterro’ soddisfatto se vedro’ una squadra che gioca con la testa alta, che non ha paura, che non da’ la sensazione di essere preoccupata – ha proseguito Gattuso – Una squadra viva, che rispetta l’avversario ma se la gioca fino alla fine”. Tornando a Messi, sara’ la sua prima volta al San Paolo, nello stadio di Maradona. “Diego e’ il Dio del calcio, ma l’ho visto nelle videocassette, non da vicino. So il campione che e’ stato, uno dei piu’ grandi giocatori al mondo. Ma ora vedo fare a Messi delle robe che ho visto fare a Maradona. Ma noi – ha ribadito – giochiamo contro il Barcellona e non e’ solo Messi”. Sulla stessa linea d’onda Lorenzo Insigne: “Sappiamo che affrontiamo una grandissima squadra e dobbiamo prepararla nel miglior modo posssibile. Il Barcellona non ha solo Messi ma anche altri campioni, lui e’ il numero uno, dobbiamo cercare di limitarlo e fare una grande prestazione. Non bisogna avere paura, nelle grandi partite veniamo fuori”.

(ITALPRESS).