Santa Margherita USA diventa l’importatore di Masi Agricola

0
65

Masi Agricola è stata assistita nell’accordo dallo Studio Legale Tarter Krinsky & Drogin LLP, mentre la società Santa Margherita USA è stata assistita nell’accordo dallo Studio Legale Wither LLP.

Masi Agricola, produttore leader di Amarone, annuncia di avere sottoscritto un contratto con la società Santa Margherita USA, controllata americana di Santa Margherita Gruppo Vinicolo, che rappresenta oggi uno dei poli più significativi dell’enologia italiana con i brand Santa Margherita, Torresella, Kettmeir, Ca’ del Bosco, Cà Maiol, Lamole di Lamole, Vistarenni, Sassoregale, Terrelìade e Cantina Mesa.

La società americana importerà e distribuirà in esclusiva negli USA dal 1° aprile 2020 i vini a marchio Masi, Cantina Privata Boscaini e Masi Tupungato (vini argentini biologici).

Nell’ambito di un settore vinicolo nazionale estremamente frazionato è significativo che due aziende leader con marchi primari trovino sinergia per affrontare le sfide del più importante mercato a valore per l’export del vino italiano.

Entrambi i partner, puntando sulla professionalità della struttura di Santa Margherita USA, sono pronti a investire significative risorse, mirate alla crescita del brand Masi negli Stati Uniti.

Withers ha assistito Santa Margherita USA nella realizzazione di una partnership con un team composto dai partner Luca Ferrari e Michael Rueda.

Scopri tutti gli incarichi: Luca Ferrari – Withers; Michael Rueda – Withers;