Associazione Bellunesi nel Mondo supporta “Amici di Rio Jordao”

Siglato un accordo con Confindustria Belluno Dolomiti per offrire stage nelle aziende ai giovani brasiliani discendenti da Bellunesi.

0
2643
Associazione Bellunesi nel Mondo
Accordo confindustria Belluno Dolomiti con l'associazione Amici di Rio Joerdao. Da sx Andrea Ferrazzi, Oscar De Bona, Lorainne Berton, Renzo Scussel, Arcangelo Panciera e Marco Crepaz

Voglia di fare squadra, voglia di fare impresa: l’Associazione Bellunesi nel Mondo ha supportato la stipula dell’accordo tra Confindustria Belluno Dolomiti e l’associazioneAmici di Rio Jordao” volta a favorire stage nelle aziende per giovani brasiliani discendenti da Bellunesi.

La presidente degli industriali Bellunesi, Lorainne Berton, e il presidente dell’associazioneAmici di Rio Jordao”, Renzo Scussel, hanno firmato l’accordo che apre la porta delle aziende ai giovani oriundi.

A supportare l’iniziativa l’Associazione Bellunesi nel Mondo: «iniziative come queste – ha detto il presidente Oscar De Bona– non solo devono essere sostenute, ma devono anche aumentare. Ringrazio la presidente Berton per credere in questi progetti, che di certo porteranno benefici all’intera comunità bellunese».

«Per iniziare prevediamo la partecipazione di una decina di ragazzi – ha sottolineato Scusse – con diversi profili professionali e che rimarranno nel bellunese da uno a due mesi».

Alla stipula dell’accordo hanno partecipato il direttore di Confindustria Belluno Dolomiti, Andrea Ferrazzi, il direttore Abm, Marco Crepaz, e il vice presidente degli “Amici di Rio Jordao”, Arcangelo Panciera.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata