Binotto “I rivali della Ferrari sono forti, ma la stagione e’ lunga”

0
65

MARANELLO (MODENA) (ITALPRESS) – Il primo Grand Prix della stagione e’ sempre importante per capire se il lavoro svolto in inverno, tra progettazione, realizzazione e prove in pista ha portato i frutti sperati. La Ferrari a Melbourne sara’ al via del Mondiale di Formula 1 con la nuova SF1000. Mattia Bonotto, come gia’ fatto dopo la sei giorni di test a Barcellona, si tiene abbastanza abbottonato sui valori espressi:”Dopo un lungo inverno di intenso lavoro nel quale abbiamo costruito e sviluppato la nostra monoposto e’ giunto il momento di avere una prima affidabile indicazione di quale sia il nostro livello di performance e di quanto efficaci siano le migliorie che abbiamo introdotto negli ultimi mesi” dice il team principal della Scuderia Ferrari. “Sappiamo perfettamente che i nostri rivali sono molto forti, ma siamo anche consapevoli di quanto lunga sia la stagione che ci aspetta e di quanto gli sviluppi, l’affidabilita’ e la nostra efficienza nei vari processi potra’ essere importante. Affronteremo tutte le sfide che ci attendono da squadra, consci dei progressi che dobbiamo fare e consapevoli di avere alle spalle tanti straordinari tifosi in tutto il mondo” afferma Binotto. La prima gara in Australia e’ sempre particolare, credo che avremo modo di cominciare a capire meglio rispetto ai test quali sono i veri valori in campo” dice Sebastian Vettel. “Per le sue caratteristiche Albert Park e’ un circuito che non perdona: ogni errore rischia di essere pagato caro, quindi quando si e’ in macchina e’ necessario rimanere costantemente concentrati” ricorda l’altro pilota in rosso, Charles Leclerc.
(ITALPRESS).

L’articolo Binotto “I rivali della Ferrari sono forti, ma la stagione e’ lunga” proviene da Italpress.