“Per un Trentino sostenibile”, al via il progetto che coinvolgerà imprese e comuni

Tonina: «con l’approvazione del ministero dell’Ambiente, si entra nella fase operativa». 

0
2473
Per un Trentino sostenibile
Panorama della Valle dei Laghi a Santa Massenza.

La provincia di Trento promuoverà tutte le azioni necessarie per garantire lo sviluppo sostenibile del territorio, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030 dell’Onu, incentrati su persone, pianeta, prosperità, pace e collaborazione tramite il progettoPer un Trentino sostenibile”.

La giunta provinciale ha approvato su iniziativa dell’assessore provinciale all’urbanistica e ambiente, Mario Tonina, la delibera che fa proseguire la collaborazione con il ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare nell’ambito del progettoPer un Trentino sostenibile” che prevede il forte coinvolgimento della società civile finalizzato alla sottoscrizione di un Patto per la sostenibilità con aziende, associazioni e amministrazioni per dare attuazione alla strategia provinciale per lo sviluppo sostenibile, e, in parallelo, azioni concrete di comunicazione, educazione e formazione, in particolare nelle scuole.

La provincia di Trento aveva presentato lo scorso settembre la proposta di progettoPer un Trentino Sostenibile”, in risposta al bando del ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare per il finanziamento di attività di promozione dello sviluppo sostenibile in attuazione all’Agenda 2030.

Il progetto trentino, che è stato approvato dal ministero nelle settimane scorse, avvia in maniera concreta il progetto “Per un Trentino sostenibile”. Il costo dell’iniziativa ammonta a 320.000 euro, di cui 210.000 finanziati dal ministero e 110.000 eurodalla Provincia, con la messa a disposizione di personale.

L’iniziativa prevede diverse attività su vari livelli. In Trentino sarà rafforzata la cabina di regia istituzionale di cui fanno parte funzionari provinciali, nominati dai dipartimenti interessati dall’Agenda 2030, che parteciperanno alla definizione della strategia provinciale per lo sviluppo sostenibile.

Il progetto prevede il coinvolgimento della società civile, enti locali e imprese, attraverso un processo partecipativo che coinvolgerà i portatori di pubblico interesse anche nella definizione della strategia provinciale per lo sviluppo sostenibile. Parallelamente, verrà attivato un lavoro più approfondito di partecipazione con imprese (Agenda imprese 2030) e amministrazioni locali (Agenda comuni 2030), attraverso un percorso di formazione e la raccolta di buone pratiche. L’obiettivo è arrivare alla sottoscrizione di un Patto per la sostenibilità con i territori e le imprese per la condivisione delle sfide dell’Agenda 2030, come declinate a livello locale dalla strategia provinciale.

Il progettoPer un Trentino Sostenibile” prevede inoltre attività di comunicazione, educazione e formazione, con il coinvolgimento del mondo della scuola. In questo caso, l’obiettivo è di aumentare la consapevolezza e l’importanza del ruolo che tutti possono giocare per rispondere alle sfide della sostenibilità, oltre a valorizzare le buone pratiche presenti sul territorio.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata