Nomisma, fino 22 miliardi di perdita ricavi del comparto immobiliare

Pesanti effetti dell’epidemia di Coronavirus: previsto calo dei prezzi fino al 4% in biennio 2020-2021. 

0
135
nomisma Legacoopbund bolzano consegna nuovi alloggi Togenburg 2 casa condominio

Secondo l’Osservatorio sul mercato immobiliare di Nomisma, il mercato immobiliare italiano sta vivendo una situazione «inedita e potenzialmente drammatica». Nel 2020 si prevede una perdita tra i 9,2 e i 22,1 miliardi di euro di fatturato nel settore residenziale e tra i 2,6 e i 5,8 miliardi di euro di capitali investiti nel segmento corporate. Come conseguenza dell’impatto del Coronavirus, Nomisma stima flessioni medie comprese tra il -1,3% ed il -4% nel biennio 2020-2021.

«Il nemico più pericoloso per l’economia è quello che ancora non si è manifestato: – spiega Nomisma -: l’impoverimento che scaturirà come effetto indotto dall’inazione coatta». Per questo un ruolo decisivo è chiamato a svolgerlo la finanzache dovrà necessariamente esercitare «un sistematico sostegno di una domanda di credito inevitabilmente più fragile».

A fronte dell’aleatorietà generata dall’epidemia da Coronavirus che ha bloccato il Paese, Nomisma ha predisposto due diversi scenari recessivi. Nello specifico, la differenza viene ricondotta alle conseguenze dovute dal differenziale negativo rispetto al trend inerziale sia relativamente alla flessione dell’attività transattiva, sia riguardo all’ammontare degli investimenti nel segmento corporate.

Nello scenario meno negativo, le previsioni di Nomisma relativamente al segmento corporate sono per un arretramento cumulato a chiusura del prossimo triennio di 278.000 transazioni residenziali (di cui 48.400 nel 2020) e 9,4 miliardi di euro di capitali investiti (di cui 2,6 miliardi di euro nel 2020). Nell’ipotesi più pessimistica, il tracollo ammonterebbe a ben 587.000 unità (di cui 118.800 nel 2020) e 18,3 miliardi di euro di capitali investiti (di cui 5,8 miliardi nel 2020).

Riguardo al settore residenziale Nomisma prevede nei prossimi anni una perdita tra i 54,5 e i 113 miliardi di euro di fatturato (nel 2020 è compresa tra i 9,2 e i 22,1 miliardi di euro).

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata