Toti “Per le imprese della Liguria penso a un bollino Covid-free”

0
50

GENOVA (ITALPRESS) – “Stiamo lavorando per dare alle imprese un bollino di certificazione covid-free, che accerti il fatto che sono sicure e che abbiano rispettato fino in fondo tutte le regole. Il prodotto che venderemo con maggiore successo quest’estate sarà soprattutto la sicurezza”. Ripartirà dal turismo la Liguria di Giovanni Toti, leader del movimento politico Cambiamo!, che nelle ultime ore ha avuto un peso cruciale nelle trattative tra Governo e Regioni quando l’accordo per le riaperture sembrava sul punto di saltare all’ultimo momento.
“In un’epoca come questa, assai complessa, dove la gente per paura o impedimento non si sposterà in mete lontane, la Liguria ha una grande chance da giocarsi, recuperando quote di mercato interno”, dice Toti in una intervista all’Italpress. E se il contagio tornerà a crescere? “Siamo pronti – risponde -. Abbiamo sufficienti posti in terapia intensiva, possiamo arrivare almeno a 3 mila tamponi al giorno”.
(ITALPRESS).