Libri, esce il ‘Diario al tempo del coronavirus’ di Italo Cucci

0
79

ROMA (ITALPRESS) – E’ un ‘racconto quotidianò di vita in un ‘Paese che ha paura di morirè il nuovo libro di Italo Cucci ‘Diario al tempo del Coronavirus, lo sport e la vità edito da Nfc. Nel suo diario, ogni giorno, Italo Cucci ha raccontato il maturare degli eventi. Un diario fatto di articoli, non solo sportivi, pubblicati quotidianamente durante il lockdown dall’agenzia di stampa Italpress, della quale è direttore editoriale.
“Storicamente – scrive Cucci – l’Italia scopre la tragica realtà del contagio non dai primi morti che muovono interventi sanitari e i primi provvedimenti governativi ancora in clima di scetticismo. Le prime dispute calcistiche – giocate a porte chiuse e tirare avanti o fermare il campionato – provocano l’attenzione del presidente cinese dell’Inter Zhang che ordina ai suoi: ‘Prima la salutè. E dopo il Derby d’Italia Juventus-Inter il campionato si ferma, una decisione clamorosa che contagia il Paese: vengono sospesi tutti gli sport, presto sarà chiusa l’Italia. Tocca all’Europa: Valencia-Atalanta e Liverpool-Atletico Madrid sono le ultime partite di Champions. Poi l’Europa ci segue, il calcio e lo sport sono sospesi ovunque. Saltano gli Europei, salteranno le Olimpiadi…”
(ITALPRESS).