Marco Gay nuovo presidente di Confindustria Piemonte

0
87

Il Consiglio di presidenza elettivo di Confindustria Piemonte ha eletto Marco Gay nuovo presidente degli industriali piemontesi per il quadriennio 2020-2024.
Gay, 44 anni, torinese, con oltre 20 anni di esperienza imprenditoriale nel settore digitale e dell’innovazione, ha già una profonda conoscenza degli ambienti associativi: è stato presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte e di Confindustria e ricopre tuttora le cariche di Presidente di Anitec-Assinform (imprese ICT e dell’Elettronica di Consumo) e di Vicepresidente di Confindustria Digitale. Dal 2017 è amministratore delegato di Digital Magics, incubatore di startup.
“So che saranno quattro anni molto impegnativi – afferma – i segni lasciati dalla pandemia sul tessuto economico sono tangibili e purtroppo non ancora tutti evidenti, ma sono convinto che le nostre aziende hanno la volontà e tutte le caratteristiche per vincere la sfida”. Gay succede a Fabio Ravanelli che ha sottolineato: “Senz’altro c’è ancora molto da lavorare sulla capacità del territorio di attrarre investimenti, una sfida fondamentale su cui Confindustria potrà dare un contributo fattivo. A Marco Gay il mio augurio di buon lavoro per il futuro del Piemonte”.
(ITALPRESS).