Salvini “Sulla scuola regna il caos, Azzolina non ascolta nessuno”

0
60

ROMA (ITALPRESS) – “Sono preoccupato per il 14, la ripresa della scuola coinvolge 8 milioni di studenti e 1 milione di insegnanti e regna ancora il caos, perchè da aprile Azzolina non ascolta nè la Lega, ne gli studenti, nè gli insegnanti, nè i presidi”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a “Radio anch’io” su Rai Radio1. “In tutti i paesi europei sono già in classe, ci sono scuole a Roma dove ai genitori è stato comunicato ieri che la scuola non inizia perchè mancano i banchi. Mi domando da aprile a settembre cosa hanno fatto al ministero”, ha aggiunto.
In merito alle Regionali, Salvini ha sottolineato: “Io non ho mai sentito un allenatore di calcio che prima di scendere in campo si augura di perdere, ci sono 7 regioni che vanno al voto e sento un’ottima aria di cambiamento. Sono stato in Toscana, sto andando in Campania, sabato sono in Puglia, c’è voglia di concretezza. Quello delle regionali non è un voto politico ma un voto concreto. C’è voglia di cambiamento e sento che la Lega andrà molto bene, ne riparliamo il 21”.
(ITALPRESS).