Exit poll, al referendum vince il sì, testa a testa in Puglia e Toscana

0
104

Dai primi instant-poll, il referendum costituzionale segna la vittoria del Sì, in vantaggio con almeno il 60%.
Alle Regionali in Veneto il candidato di centrodesra Luca Zaia è in testa con il 72-76% su Arturo Lorenzoni (centrosinistra) fermo al 16-20%, in Liguria Giovanni Toti è avanti con una forbice compresa tra il 51-54% su Ferruccio Sansa che è tra il 33 e il 37%. in Toscana Eugenio Giani (centrosinistra) è in vantaggio risicato (circa 3 punti avanti) con una forbice compresa tra il 43,5 e il 47,5% contro la sfidante di centrodestra Susanna Ceccardi data tra il 40 eil 44%.
In Puglia è testa a testa tra Michele Emiliano (centrosinistra) e Raffaele Fitto (centrodestra), entrambi tra il 39 e il 43%. Nelle Marche Francesco Acquaroli (centrodestra) è in vantaggio tra il 47-51% mentre Maurizio Mangialardi (centrosinistra) è fermo tra il 34 e il 38%, in Campania Vincenzo De Luca (centrosinistra) è in vantaggio con il 54-58% su Stefano Caldoro (centrodestra) con il 23-27%.
(ITALRESS)