Il CEO e fondatore, Alessandro Zamboni, torna a detenere il 100% di The AvantGarde Group

0
250

Lo studio Sinopoli & Partners ha assistito A1F2 S.r.l., facente capo all’imprenditore Alessandro Zamboni, CEO e fondatore di The AvantGarde Group S.p.A., nell’operazione di acquisto del 100% del capitale sociale. Tra i venditori, IWEP LTD, società di diritto inglese, è stata assistita dallo studio Tonucci & Partners.

Il valore complessivo dell’operazione è di circa 91 milioni di euro.

L’acquisizione da parte del Dott. Alessandro Zamboni della totalità del capitale sociale di The AvantGarde Group S.p.A., realizzata attraverso l’esercizio di opzioni di acquisto, ha realizzato la exit di tutti i soci che avevano fatto ingresso in The AvantGarde Group S.p.A. nell’ambito di una operazione perfezionata alla fine del 2018, riportando sostanzialmente alle origini l’azionariato.

The AvantGarde Group S.p.A. è una holding societaria che opera attraverso le sue società controllate, inter alia, nel settore del FinTech e dell’InsurTech. In particolare, la controllata Supply@ME Capital plc, quotata ad inizio del 2020 sul listino principale di Londra, ha implementato un servizio innovativo di inventory monetisation, unica soluzione di mercato tra il novero di prodotti bancari e FinTech a supporto del working capital di un’azienda.

Lo studio legale Sinopoli & Partners ha assistito A1F2 S.r.l. nell’acquisizione con gli avvocati Liviano Sinopoli e Lucia Pietropaolo.

Tonucci & Partners ha prestato assistenza con il partner Piergiorgio Sposato e il senior associate Francesco Bianchi.

Scopri tutti gli incarichi: Lucia Pietropaolo – Sinopoli & Partners; Liviano Sinopoli – Sinopoli & Partners; Francesco Bianchi – Tonucci & Partners; Piergiorgio Sposato – Tonucci & Partners;