Professionisti alla prova del neuronetworking

0
108

Costruire e alimentare la rete di relazioni professionali per accrescere la capacità di promuoversi: è questo l’obiettivo del seminario online “Le neuroscienze al servizio del professionista: l’uso del NeuroNetworking” organizzato dall’Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie (ADCEC Tre Venezie). L’incontro è in programma giovedì 15 ottobre 2020 dalle 9.30 alle 12.30 ed è accreditato per la formazione continua professionale, consentendo ai partecipanti di ottenere 3 crediti formativi.

L’uomo è un animale sociale e il successo del proprio business dipende da quanto egli riesce a creare una rete di contatti utili allo scambio delle referenze. Conoscere e saper riconoscere i meccanismi della comunicazione efficace e del fare rete è determinante per avere successo per sé, per la propria azienda o per il proprio studio professionale. Le neuroscienze aiutano in questo percorso, in quanto studiando i comportamenti, le emozioni e i pensieri dell’uomo offrono a tutti la conoscenza e la consapevolezza di come sia possibile costruire al meglio la propria rete di relazioni.

Il seminario propone perciò un approfondimento sugli strumenti per costruire il network di relazioni che un professionista deve mettere in campo, nell’ottica di migliorare la capacità di promuovere il proprio studio professionale offrendo un taglio di carattere pratico che unisce le competenze della comunicazione verbale e non verbale con quelle delle neuroscienze della rete sociale (dalla cognizione sociale all’empatia).

In particolare verranno approfonditi i concetti di neuroscienze e network marketing e i correlati neurologici legati al fare rete, il concetto di cognizione sociale, il sistema dei neuroni mirror e la teoria della mente. Si passerà poi ad esaminare aspetti quali la networking score card e la revisione settimanale, l’Emotionally Charged Connection (ECC), la visione e la mission, i concetti di Network informativo, Network di supporto, Referral Network, la sfera dei contatti, i costruttori di relazioni e il profilo GAINS. Ciascun partecipante potrà così misurare con scale create ad hoc la propria situazione attuale circa la rete di referenze e capire come cambiarla.

Interverrà come relatore Anna Cantagallo, medico neurologo ed esperta in neuroscienze e neuromarketing.