Associazione Bellunesi nel Mondo: avviata una campagna raccolta fondi per sostenere l’attività del sodalizio

La pandemia da Coronavirus mette a rischio numerose attività.

0
85
associazione bellunesi nel mondo

L’Associazione Bellunesi nel Mondo ha inviato ai propri associati e amici un appello per raccogliere fondi, in quanto la crisi provocata dalla pandemia da Coronavirus ha eroso molte delle fonti di sostentamento dell’Abm: minori contributi pubblici, chiusura prolungata del Museo durante il periodo di confinamento e attuale accesso limitato, impossibilità di organizzare corsi, eventi e momenti di incontro. Una situazione a cui l’Associazione Bellunesi nel Mondo ha cercato di far fronte tagliando quanto più possibile le spese, in particolare quelle legate al personale dipendente. Ma tali sforzi, da soli, non sono sufficienti. 

«Il momento è complicato per tutti. Ma tutti insieme, ognuno con il proprio piccolo sforzo, possiamo superarlo. L’importante è tenere acceso quel legame di fiducia reciproca che negli anni abbiamo costruito con voi: sapete che l’Associazione Bellunesi nel Mondo sarà per voi sempre un punto di riferimento su cui contare; noi sappiamo che voi sarete sempre il nostro appoggio, la solida base che dà forza alle nostre azioni. Ecco perché noi ci impegniamo a proseguire le nostre attività culturali, realizzate grazie a Museo e Biblioteca, con l’obiettivo di mantenere viva la memoria storica di ciò che fu l’emigrazione; a portare avanti le nostre battaglie in difesa dei bellunesi nel mondo, da ultima quella per l’esenzione Imu sulla prima casa in Italia posseduta da chi risiede all’estero; a non spezzare il canale di comunicazione con la terra di origine garantito dalla rivistaBellunesi nel mondo” e da Radio Abm-Voce delle Dolomiti; a creare, attraverso Bellunoradici.net, una rete fra i giovani bellunesi che partono in cerca di un futuro migliore, ma che non dimenticano le proprie radici; a dare seguito alle nostre quotidiane azioni di sostegno ai conterranei in Italia e all’estero, per onorare, ancor di più in questa fase di difficoltà collettiva, il nostro inossidabile motto: vicini e lontani, mai soli!»

Ecco quindi che è partita una raccolta fondi a sostegno proprio dell’Associazione Bellunesi nel Mondo: «ti chiediamo di darci una mano a superare questa fase delicata – continua l’appello -, consapevoli che proprio nei momenti bui più intensamente brilla la fiamma di solidarietà che da sempre contraddistingue la terra dolomitica e le sue genti. Se pensi che l’Associazione Bellunesi nel Mondo debba continuare a vivere, a operare, a far sentire la propria voce, puoi offrire il tuo contributo con una donazione. Qualsiasi sia la somma, sarà una goccia capace di alimentare il nostro oceano di speranza».

La donazione, che può essere deducibile/detraibile nella dichiarazione dei redditi, può essere fatta attraverso un bonifico al seguente conto corrente intestato all’Associazione Bellunesi nel Mondo:

Banca Volksbank – Filiale di Belluno

BIC-SWIFT: BPAAIT2B092

IBAN: IT88 E058 5611 9010 9257 1321 479

Nella causale inserire: Nome, Cognome e, per chi vive in Italia, codice fiscale

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata