La vicentina Morato Pane rileva da Granarolo i prodotti da forno a brand Pandea

0
104

Carnelutti Law Firm ha affiancato Morato Pane e Armando De Angelis nell’operazione.

Morato Pane, azienda leader in Italia nel settore dei pani industriali, in collaborazione con Armando De Angelis, ha perfezionato l’acquisizione da Granarolo S.p.A. del ramo d’azienda Pandea, che opera a Parma dal 1946 e è specializzato nella produzione e commercializzazione di prodotti da forno con e senza glutine.

La società ha registrato nel 2019 ricavi per 12 milioni di euro, dei quali oltre 10 di essi realizzati all’estero, in particolare in Francia e Inghilterra.

Con questa operazione, Morato Pane dà ulteriore apertura allo sviluppo del proprio business internazionale, che già oggi rappresenta oltre il 30% del fatturato, permettendo di capitaliz-zare il know-how di Pandea nel mercato senza glutine, estendendo la presenza del Gruppo Morato a nuove categorie di prodotto.

Morato Pane e Armando De Angelis sono state assistite da Carnelutti Law Firm con un team coordinato da Pierfrancesca Belcredi e Alexia Falco.

Granarolo è stata assistita dall’avvocato Alessandra D’Abramo.

Scopri tutti gli incarichi: Pierfrancesca Belcredi – Carnelutti Studio Legale Associato; Alexia Falco – Carnelutti Studio Legale Associato; Alessandra D’Abramo – D’Abramo Studio Legale;