Piovan Spa acquisisce la modenese Doteco

0
73

LS Lexjus Sinacta e Ascari & Soci per i venditori e KPMG a supporto dell’acquirente sono stati gli advisor attivi nell’operazione. Ashurst ha affiancato la banca finanziatrice.

Piovan SpA ha acquisito il 100% del capitale sociale di Doteco SpA, società produttrice di dosatori gravimetrici e sistemi di controllo dello spessore per impianti estrusione di materie plastiche.

Il prezzo dell’operazione è dato da un enterprise value di 15 milioni di euro, incrementabile sino ad un massimo di € 22 milioni sulla base di un meccanismo ‘earn out’, oltre la cassa di fine settembre 2020.

L’operazione è stata finanziata da Banco BPM che ha agito in qualità di MLA e Sole Lender ed è stato assistito dallo Studio Legale Ashurst, con un team composto da Mario Lisanti (partner), Gian Luca Coggiola (senior associate) e Davide Cipolletta (trainee).

I venditori sono stati assistiti da un team Finance e Legal guidato dai partner Stefano Alberti dello studio Ascari & Soci, e Laura Cavazzuti dello studio LS Lexjus Sinacta.

Piovan Spa è stata assistita dallo Studio Associato – Consulenza legale e tributaria di KPMG con Andrea Fasan, Partner, per la parte Tax ed Ilaria Agostinelli, Avvocato, per la parte Legal.

Scopri tutti gli incarichi: Stefano Alberti – Ascari & Soci; Davide Cipolletta – Ashurst; Gian Luca Coggiola – Ashurst; Mario Lisanti – Ashurst; Ilaria Agostinelli – KPMG; Andrea Fasan – KPMG; Laura Cavazzuti – LS Lexjus Sinacta;