La proprietà del porto di Monfalcone passa all’Autorità portuale di Trieste

D'Agostino: «visione importante nel contesto globale». Paoletti: «la portualità allargata di Trieste e Monfalcone diventa realtà».

0
143
porto di monfalcone
Il porto di Monfalcone.

È stato sottoscritto a Trieste il trasferimento dalla Camera di commercio della Venezia Giulia all’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico orientale delle proprietà delle aree del porto di Monfalcone (Gorizia). Un passaggio che, negli intendimenti, apre prospettive di crescita e di sviluppo per lo scalo goriziano, per il quale sono previsti l’escavo di un canale di accesso e la definizione del Piano regolatore portuale. 

Per il presidente dell’Autorità portuale triestina, Zeno D’Agostino, la firma è «un piccolo atto che fa capire come ci sia una visione importante anche nel contesto globale. Conosco come ha operato l’azienda speciale del Porto di Monfalcone e sono molto soddisfatto per il risultato perché mi piace come ha operato sinora». 

Soddisfatto anche il presidente dell’ente camerale, Antonio Paoletti: «così la portualità allargata di Trieste e Monfalcone diventa realtà, frutto di un percorso condiviso».

Gradimento per l’operazione è stata espressa dai sindaci di Monfalcone e Trieste, rispettivamente Anna Cisint e Roberto Dipiazza. «Questo è un ulteriore tassello di una crescita economica che stiamo costruendo assieme» ha detto Dipiazza. «Un accordo che consente a Monfalcone di creare ulteriori basi di crescita economica attraverso quel porto che è considerato la punta di diamante del territorio» ha affermato Cisint. 

Il trasferimento di proprietà dell’area portuale di Monfalcone all’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico orientale ha riguardato complessivamente un’area di oltre 310.000 metri quadrati dei quali 38.000 in immobili magazzini, palazzine e servizi, valico accesso al porto, servizi a piazzale, tettoie portuali coperti. L’operazione complessivamente consentirà al porto di Trieste di allargare i propri spazi operativi per garantire una migliore logistica.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata