A ViViTrentino la situazione di bar e ristoranti a seguito dell’obbligo di chiusura anticipata

I presidenti di Fiepet Confesercenti, Massimiliano Peterlana e di Fipe Confcommercio, Fabia Roman, commentano i nuovi Dpcm e le ordinanze provinciali che causano gravissime difficoltà operative ed economiche agli esercizi. Rassicurazioni dall’assessore provinciale al commercio, Roberto Failoni.

0
3047
vivitrentino

Protagonista della puntata odierna di ViViTrentino, il supplemento video de “il NordEst Quotidiano” condotto da Gianfranco Merlin con la collaborazione del direttore responsabile della Testata, Stefano Elena, sono i pubblici esercizi, bar e ristoranti, condannati alle chiusure anticipate e alla riduzione dell’operatività dal susseguirsi di Dpcm governativi e ordinanze provinciali.

Ospiti in studio i presidenti di Fiepet Confesercenti, Massimiliano Peterlana, e Fipe Confcommercio, Fabia Roman.

Nell’intervista di ViViTrentino, Peterlana e Roman esaminano le tematiche di attualità del settore ristorazione, oggi messo in serie difficoltà dalla riduzione del numero degli avventori accoglibili e dagli orari di apertura degli esercizi, con la chiusura anticipata alle ore 18.00.

Per entrambi i presidenti il problema principale è l’equilibrio economico delle attività, messo a serio rischio dalla crescita degli oneri aziendali e dal drastico calo delle entrate, che per Peterlana e Roman su base annua è ben oltre il 50% del fatturato 2019. E il rischio è che molte realtà decidano di chiudere per non aggravare i già negativi bilanci, con l’ombra di una riapertura che potrebbe anche non avvenire più.

Bar e ristoranti sono imprese oggettivamente penalizzate dalla continua giravolta di Dpcm governativi e ordinanze provinciali, con il conseguente disorientamento degli operatori che nemmeno sanno se e quando, oltre che nel quantum, potranno incassare gli indennizzi per le limitazioni imposte alla loro operatività per cercare di contenere la diffusione della pandemia da Coronavirus.

Da parte sua, la provincia di Trento, per bocca dell’assessore al commercio Roberto Failoni, intervenuto in collegamento telefonico nel corso de “ViViTrentino” ha tentato di dare rassicurazioni agli operatori dei due settori così pesantemente colpiti.

In chiusura del programma, le tradizionali domande della “Siora Maria” per conoscere meglio i personaggi dell’intervista.

Buona visione.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata