LDV20 Open Innovation Program: vince la giovane startup trentina Euleria

Con “Radar”, l’evento dedicato all’innovazione imprenditoriale conclusa la prima edizione del programa. Le 5 migliori Startup hanno avuto modo di competere per il titolo di “Migliore Startup 2020”, premiata da Sparkasse. 

0
268
LDV20 Open Innovation Program
Il gruppo di lavorodella startup trentina Euleria, vincitrice della prima edizione di LDV20 Open Innovation Program di Sparkasse.

Si è tenuta in forma digitale la prima edizione di “Radar”, un evento dedicato all’innovazione imprenditoriale, che vuole diventare un appuntamento fisso anche attraverso l’esperienza sviluppata tramite LDV20 Open Innovation Program, un’iniziativa che ha messo in relazione aziende clienti di Sparkasse e giovani startup provenienti da tutta Italia ed Europa. 

«L’innovazione per Sparkasse rappresenta una strategia vincente, e l’attuale contesto lo conferma – sottolinea l’amministratore delegato e direttore generale, Nicola Calabrò -. La nostra banca punta tramite LDV20 Open Innovation Program, lo spazio di Sparkasse dedicato all’innovazione, a sviluppare confronti e collaborazioni tra aziende mature e startup, andando ad allargare il portfolio dei servizi che offriamo oggi al mondo business. Questo programma di Open Innovation sarà infatti lanciato nel 2021 come servizio a tutte le aziende clienti interessate, contribuendo così a sostenerle nella crescita, anche in questo periodo delicato». 

Hanno preso parte a “Radar” i quattro imprenditori del territorio che hanno partecipato a LDV20 Innovation Program 2020. Si tratta di: LB LYOpharm, impresa bolzanina che opera nella biotecnologia e nella produzione di integratori alimentari e prodotti liofilizzati; Cyprianerhof, hotel 5 stelle leader di settore per l’eco-sostenibilità; Ecology Transport, azienda trentina impegnata nel settore del riciclo dei rifiuti; Doge Logistica, azienda trevigiana che si occupa di trasporti e spedizioni. 

«Ciascuna azienda è stata supportata da LDV20 Open Innovation Program nel trovare risposta alle proprie necessità imprenditoriali, dialogando con le migliori soluzioni e tecnologie provenienti da startup e PMI innovative – spiegano Sofia Khadiri e Pietro Trentini, project managers di LDV20 -. Dall’altro lato a quest’ultime è stata data l’opportunità di sviluppare collaborazioni e ottenere commesse, fondamentali per la loro crescita imprenditoriale». 

Dopo un processo di selezione, sono state individuate 5 startup che hanno avuto modo di presentarsi e di far conoscere il proprio business innovativo all’interno dell’evento “Radar”. La giuria di Sparkasse, composta da responsabili della rete commerciale, che seguono alcune delle migliori aziende del territorio, ha valutato la migliore startup di questa prima edizione. La vincitrice è stata Euleria, una startup innovativa trentina che nasce con la mission di aiutare i professionisti del movimento e i fisioterapisti a seguire i propri pazienti in presenza e da remoto. Con quest’obiettivo, Euleria ha ideato una tecnologia basata sui sensori inerziali, che misurano i movimenti del paziente con un’elevata precisione. 

«I dati registrati dai sensori vengono elaborati dal software in tempo reale e restituiti al paziente sotto forma di esperienza di gioco – racconta David Tacconi amministratore delegato e cofondatore di Euleria -. Al contempo, il software fornisce al professionista informazioni tecniche sull’efficacia degli esercizi eseguiti dal paziente, all’interno di una piattaforma dedicata». 

«Abbiamo consegnato il premio a questa startup perché nella sua mission è stata capace di unire il mondo dell’informatica e dei dispositivi tecnologici al mondo della fisioterapia a domicilio, sviluppando un prodotto che sta avendo un impatto positivo e innovativo sul territorio. Oltre a questo, ci è piaciuto il business model completo e la composizione del team molto variegato”, spiega Moritz Moroder, responsabile della direzioneCommercial Banking”, che ha presieduto la giuria. 

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata