Monopiede Gitzo GM4552L, il supporto in carbonio definitivo

Il marchio del gruppo angloitaliano Vitec Manfrotto vince in leggerezza e funzionalità. 

0
127
Monopiede Gitzo GM4552L
Il Monopiede Gitzo GM4552L racchiuso.

Mentre il gruppo inglese Vitec Impaging Solutions annuncia il trasferimento dalla Cina all’Italia (negli stabilimenti Manfrotto di Feltre nel Bellunese) di parte della produzione a marchio Joby, Gitzo (altro marchio della multinazionale) propone un supporto in carbonio che eccelle per funzionalità e soprattutto leggerezza: il monopiede Gitzo Gm4552L è un prodotto realizzato in Italia con cinque sezioni che si allunga fino a 190 cm, mentre da chiuso gli ingombri si riducono ad appena 56 cm.

Dotato di una pratica sacca per il trasporto, il monopiede Gitzo Gm4552L si distingue per la leggerezza (solo 730 grammi) e per la sua portata massima, ben 30 kg. Sulla testa del monopiede è presente un attacco a vite (dotato di due passi: uno da 1/4” e l’altro da 3/8”) che consente il montaggio di diversi accessori, tra cui le teste per il supporto di binocoli, macchine fotografiche, telecamere, staffe per cellulari. All’estremo opposto, la base del monopiede Gitzo Gm4552L è costituito da un fondello in gomma rimuovibile (tramite la brugola presente nella confezione) con una scanalatura che permette l’inclinazione dell’asta senza doverla staccare dalla base d’appoggio.

Durante l’esperienza d’uso, si apprezza soprattutto la compattezza e leggerezza dell’insieme, compagno ideale quando si utilizzano fotocamere con obiettivi di lunga focale oppure con le riprese video sia con telecamere che con cellulari, dove, oltre a ridurre il micromosso, consente anche di effettuare riprese con angolature insolite, scomode o impossibili da effettuare a mano libera.

Monopiede Gitzo GM4552L
Il Monopiede Gitzo GM4552L esteso conn una lunghezza di ben 190 cm.

Anche se non è stato studiato per la bisogna (nel vasto catalogo Gitzo esistono prodotti specifici allo scopo), il monopiede Gitzo Gm4552L è valido anche come asta di supporto di microfoni per effettuare interviste con interlocutori opportunamente distanziati.

Del monopiede Gitzo Gm4552L si apprezza anche la rapidità di utilizzo nell’allungare o ridurre l’altezza con una sola mano avvitando o svitando i vari anelli G-Lock Ultra dotati di un comodo rivestimento in morbida gomma che ne consente la presa anche con le mani protette da guanti (come nel caso di impieghi al freddo). 

L’utilizzo di materiali pregiati come la fibra di carbonio e la manifattura in Italia hanno inevitabili ripercussioni sul prezzo (450 euro), alto ma giustificato dalla qualità e cura complessiva di un prodotto che sarà un compagno di lavoro (o di diletto) per tantissimo tempo.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata