TrentoDoc Pisoni Brut un classico della spumantistica che sfiora le vette dei 3 bicchieri

Blanc de Blanc 100% Chardonnay prodotto da una piccola ma prestigiosa cantina della Valle dei Laghi in Trentino.

0
1219
trentodoc pisoni brut

Tra gli spumantiMetodo Classico”, ovvero quelli dove la presa di spuma del vino base avviene per rifermentazione con la maturazione sui lieviti direttamente in bottiglia per un periodo di tempo variabile dai 12 mesi ai 60 e più, un sicuro punto di riferimento è costituito dal TrentoDoc Pisoni Brut.

Si tratta di uno spumante classico, un Blanc de Blanc realizzato interamente con uve Chardonnay prodotte in azienda sulle colline della Valle dei Laghi e la Valle di Cavedine a circa 400 metri di quota su terreni calcarei con un allevamento delle vigne a guyot.

Le uve che costituiscono la base del TrentoDoc Pisoni Brut sono vinificate in bianco dopo una soffice pressatura, con le vinacce ancora ricche pronte ad essere avviate all’altro ramo dell’azienda Pisoni per cui è famosa: quello della distillazione tradizionale a bagnomaria.

Il vino matura sui lieviti per più di 28 mesi nelle storiche grotte di affinamento dell’azienda. Sul mercato è disponibile il TrentoDoc Pisoni Brut del 2017 che si presenta nel bicchiere con un bel colore giallo paglierino chiaro e luminoso, con qualche riflesso tendente al verde e un perlage minuto e persistente a lungo.

Al naso offre un sentore fine e ampio con ricche note fruttate con un’ampia aromaticità frutto della lunga permanenza sui lieviti. Il meglio il TrentoDoc Pisoni Brut lo riserva all’assaggio: lo spumante sfoggia una struttura da primo della classe, decisamente fresco, persistente, piacevolmente secco e con un retrogusto tendenzialmente amarognolo. Ne risulta un vino capace di eccellere (come dimostra il traguardo dei tre bicchieri sfumato per un nulla nella selezione 2020) a tutto tondo, offrendo il meglio di sé in abbinamento a risotti, piatti delicati di pesce e di carni bianche e rosse accompagnate da verdure.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata