Il TrentoDoc Ferrari Brut è il migliore spumante italiano

Il riconoscimento all’edizione 2020 de “The Champagne & Sparkling Wine World Championships”. 

0
1541
trentodoc ferrari brut
Immagini 001

Dopo il grande successo di medaglie, ben 9 d’oro e 5 d’argento, le Cantine Ferrari festeggiano un nuovo trionfo a The Champagne & Sparkling Wine World Championships, i “Campionati del Mondo” delle bollicine: l’etichetta più iconica della Casa spumantistica trentina, il TrentoDoc Ferrari Brut, è stata consacrataItalian National Champion”, ossia miglior bollicina italiana. 

Il concorso ideato e presieduto da Tom Stevenson, massimo esperto mondiale di bollicine, ogni anno colloca le Cantine Ferrari ai vertici della classifica mondiale con un numero importante di medaglie, che quest’anno hanno contribuito a far sì che Italia e Francia pareggiassero e che la TrentoDoc fosse la denominazione più premiata d’Italia. 

Non solo: il Ferrari Brut in versione magnum, che già si era aggiudicato il titolo di “Best in Class” per la Trentodoc, è stato incoronato “Best Italian Sparkling Wine” il 10 dicembre nella cerimonia virtuale organizzata in diretta web dal concorso.

Il TrentoDoc Ferrari Brut è un vino spumante Metodo Classico prodotto da sole uve Chardonnay coltivate su vigneti di media collina della Val d’Adige, Val di Cembra e Valle dei Laghi da sperimentati coltivatori che da anni conferiscono le uve alla cantina della famiglia Lunelli. 

Dopo la pigiatura soffice e un primo affinamento in acciaio di circa 6 mesi, lo spumante viene imbottigliato con l’aggiunta dei lieviti selezionati da colture sviluppate all’interno della cantina, con successiva maturazione per 20 mesi, prima della sboccatura con successiva aggiunta del liqueur d’expedition.

Il TrentoDoc Ferrari Brut è un vino spumante di alto lignaggio, con la prima produzione che risale al 1902. Versato nel bicchiere, sfoggia un vivo colore giallo paglierino, con riflessi tenui verdi e un perlage particolarmente fine e persistente. Dall’occhio al naso: le sensazioni olfattive sono tipicamente fruttate, spazianti dalla mela Golden ai fiori di campo, con una nota di lievito.

All’assaggio il TrentoDoc Ferrari Brut si rivela un campione, con un gusto armonico ed equilibrato, frutto della lunga esperienza della cantina con questo prodotto, affinata di anno in anno, tanto da essere un sicuro punto di riferimento per tutta la produzione di Metodo Classico italiano e non. Un vino spumante che viaggia alla grande sia da solo come aperitivo che abbinato a tutto pasto, con una preferenza per piatti poco grassi e ricchi di verdure.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata