D’Agostino sale anche alla guida di Ram (Autostrade del Mare)

Quarto incarico per il presidente dell’Autorità portuale di Trieste e Monfalcone, la vicepresidenza dell’associazione di categoria dei porti europei (Espo) e la guida della cabina di regia di Uirnet.

0
230
ram
Zeno D'Agostino, presidente dimissionato dell'Autorità di sistema portuale mare Adriatico Orientale e neo amministratore unico di Ram.

Che il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Orientale, Zeno D’Agostino, sia un dirigente bravo, capace e stimato trasversalmente da tutti è fatto notorio, un profilo che dopo la vicepresidenza dell’associazione di categoria dei porti europei (Espo) e la guida della cabina di regia di Uirnet, dedicata alla digitalizzazione del sistema logistico italiano e dei trasporti via mare, ferrovia e strada, gli ha fatto conseguire anche la carica di amministratore unico di Rete Autostrade Mediterranee (Ram), le cosiddette “autostrade del mare”.

Il quarto incarico di peso contemporaneo a D’Agostino è stato conferito dal ministro ai Trasporti, Paola De Micheli, che l’ha nominato alla guida di un’altra struttura ministeriale oltre alla Uirnet (soggetto attuatore del MIT per la realizzazione dell’intelligent transport system che dovrebbe mettere digitalmente in relazione porti, centri logistici, interporti), la società “in house” Ram, che il ministero ai Trasporti ha fatto nascere con l’obiettivo di attuare il cosiddetto “Programma Nazionale delle Autostrade del Mare” all’interno del più ampio contesto della Rete Trans-Europea dei Trasporti (TEN-T), con specifico riferimento al Corridoio trasversale Motorways of the Sea (MoS). Il manager veronese prende il posto di Ennio Cascetta, cui sono andati i ringraziamenti del ministro De Micheli «per il grande impegno profuso».

«Mi auguro che l’esperienza triestina possa diventare riferimento anche a livello centrale – ha commentato Zeno D’Agostino alla notizia della quarta nomina -. Questo è il riconoscimento di quanto fatto a Trieste, dunque un doppio piacere». 

Ram, costituita nel 2004 ha il capitale interamente detenuto dal ministero dell’Economia e delle Finanze e supporta anche il ministero dei Trasporti nell’assistenza tecnica alla Conferenza di coordinamento delle Autorità di sistema portuale; organo tecnico, viene periodicamente convocato per approfondire temi legati alla portualità. 

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata