Al via il progetto europeo “iWays” per il recupero emissioni gassose di scarto industriali

Iniziativa coordinata da UniMoRe con venti differenti realtà comunitarie e 12,8 milioni di euro per lo sviluppo di nuove tecnologie ambientali per ridurre l’inquinamento.

0
1486
progetto europeo “iWays”

Ridurre le emissioni di gas e vapori di scarto industriali, spesso inquinanti l’ambiente, è l’obiettivo del progetto europeoiWays” (Innovative water recovery solutions) coordinato dall’Università di Modena e Reggio Emilia che coinvolge una ventina di partner di 9 paesi europei (Italia, Belgio, Germania, Lituania, Polonia, Regno Unito, Spagna, Svezia). 

La sfida consiste nel mettere a punto tecnologie in grado di recuperare acqua ed energia dai flussi gassosi e dal vapore di scarto emessi in atmosfera dai camini di fabbriche e aziende. Nel mirino dei ricercatori le emissioni di processi industriali che disperdono in atmosfera energia, un contenuto di acqua e molto spesso anche sostanze inquinanti. 

Il loro recupero porterebbe diversi vantaggi: l’acqua, tramite condensazione, potrebbe essere riutilizzata nel processo produttivo; lo stesso vale per il calore di scarto, che potrebbe portare a un miglioramento dell’efficienza energetica complessiva dello stabilimento abbassando i costi operativi. Infine, la separazione e l’immagazzinamento delle sostanze di scarto ridurrebbe le sostanze dannose disperse nell’ambiente e dannose per la salute. 

Il prototipo, spiega il coordinatore del progetto europeoiWays”, Luca Montorsi professore ad UniMoRe, include anche «un sistema per il rilevamento delle emissioni in atmosfera in modo da monitorare il grado di recupero e la riduzione dell’impatto ambientale del processo industriale». 

La tecnologia proposta sarà sperimentata con impianti dimostrativi in Italia, Spagna, Svezia nell’arco di 4 anni di tempo in diversi settori produttivi (industriali, ceramico, chimico ed acciaierie) grazie ad un finanziamento di 12,8 milioni di euro (di cui 10,5 di fondi europei). passo successivo sarà lo sviluppo di prodotti commerciali da applicare agli impianti produttivi esistenti per migliorarne l’efficienza e ridurrne l’impatto ambientale.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata