Il TRGA di Bolzano ritiene illegittima la proroga degli affidamenti del trasporto pubblico locale

0
552

SZA Studio Legale e lo Studio associato Brugger & Partner hanno ottenuto dal TRGA di Bolzano un’importante pronuncia sull’illegittimità delle proroghe disposte dalla Provincia Autonoma di Bolzano in favore dei gestori uscenti dei servizi di trasporto pubblico di linea extraurbano SAD e LIBUS.

Con la sentenza n. 43/2021, pubblicata il 12 febbraio 2021, il TRGA di Bolzano ha stabilito, infatti, che la Provincia Autonoma di Bolzano ha illegittimamente prorogato a SAD e a LIBUS (attuali gestori) le concessioni per l’esercizio dei servizi di TPL, stante l’esistenza di soluzioni alternative puntualmente codificate per i casi emergenziali che consentono di aprire il mercato ad altri operatori.

Si tratta di una pronuncia molto importante perché, auspicabilmente, darà il via libera a quel processo di liberalizzazione e di concorrenza in un settore, come quello del TPL extraurbano, che nella Provincia Autonoma di Bolzano vede gli attuali concessionari godere di una posizione di assoluto monopolio che dura dagli anni ’60 e ’70.

Il Consorzio Alto Adige Autonoleggiatori – C.A.A. è stato affiandato da SZA Studio Legale, con un team composto dal partner del dipartimento di diritto amministrativo Luca Guffanti e dal senior associate Alfonso Polillo, unitamente allo Studio associato Brugger & Partner, in persona del partner Jakob Baldur Brugger.

La Provincia Autonoma di Bolzano è stata rappresentata e difesa dagli avvocati Renate von Guggenberg, Alexandra Roilo, Walter Menghin, Patrizia Pignatta ed Elisa Rodaro.

La SAD – Trasporto Locale S.p.A. è stata difesa dagli avvocati Prof. Maria Alessandra Sandulli, Simone Gambuto e Guglielmo Aldo Giuffrè.

LiBUS – Consorzio dei concessionari di linea della Provincia Autonoma di Bolzano è stato affiancato dagli avvocati Christoph Trebo e Alex Telser.

Scopri tutti gli incarichi: Jakob Baldur Brugger – Brugger & Partner; Simone Gambuto – Fieldfisher; Guglielmo Aldo Giuffrè – Sandulli Maria Alessandra ; Maria Alessandra Sandulli – Sandulli Maria Alessandra ; Luca Guffanti – SZA Studio Legale; Alfonso Polillo – SZA Studio Legale; Alex Telser – Trebo, Zojer, Telser ; Christoph Trebo – Trebo, Zojer, Telser ;