Extrafin ammessa alla Borsa di Vienna

0
51

Dwf ha assistito Extrafin S.p.A. nell’operazione di ammissione delle proprie azioni alle negoziazioni sul sistema multilaterale di negoziazione Vienna MTF, organizzato e gestito dalla Borsa di Vienna.

In data 30 marzo 2021, le azioni ordinarie di Extrafin, holding cui fa capo la piattaforma italiana di equity crowdfunding Extrafunding, sono state ammesse alla negoziazione presso il sistema multilaterale di negoziazione denominato Vienna MTF, organizzato e gestito dalla Wiener Börse AG e sono, pertanto, scambiabili presso tale piattaforma. La giornata di scambi si è conclusa con un presso di 140 euro per azione.

Extrafin SpA nasce il 5 maggio del 2015 su iniziativa del Socio fondatore Luigi Romano, nonché oggi Legale Rappresentante. La Società è stata costituita con l’obiettivo di sostenere le P.M.I. nella realizzazione dei propri progetti attraverso programmi di finanza straordinaria ed attraverso il ricorso al capitale di rischio.

Il team di Dwf che ha curato tutti i profili societari, regolamentari e di listing dell’operazione era composto dal counsel Mario Distasi con il coordinamento del socio Luca Lo Po’ del team di capital markets e financial services dello studio.

Scopri tutti gli incarichi: Mario Distasi – DWF; Luca Lo Pò – DWF;