Visco “La lentezza delle vaccinazioni incide sulla crescita”

0
89

ROMA (ITALPRESS) – “L’ultimo meeting dei ministri delle Finanze del G20 è stato interessante. L’economia globale sta iniziando il recupero, anche se la ripresa resta fragile. Ciò è dovuto alla velocità delle vaccinazioni, che è una delle maggiori preoccupazioni emerse durante la riunione”. Così Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, intervistato da Bloomberg, in merito all’ultimo vertice del G20. “Siamo in una situazione ancora di emergenza, dove ci sono dei ritardi nelle vaccinazioni e l’Europa procede con una velocità lenta”, aggiunge Visco, sottolineando come “queste velocità diverse siano il punto cruciale. E’ una questione globale”.
“Il Recovery Fund è cruciale, è orientato sul medio termine” e anche “il piano americano è degno di nota, ma la cosa più importante è assicurare di essere capaci di garantire investimenti stabili in futuro”, ha spiegato Visco, che ha proseguito: “La ripresa negli Usa è più veloce, in Europa abbiamo strumenti diversi. La domanda è bassa non solo per consumi ma anche investimenti”. In Italia “i settori più colpiti sono turismo e cultura, c’è molto da fare. Dobbiamo capire che futuro ci aspetta”.
(ITALPRESS).