Raffaele Boscaini è il nuovo presidente di Confindustria Verona

Succede a Michele Bauli e resterà in carica per il quadriennio 2021-2025 affiancato da otto vice presidenti.

0
161
confindustria verona
Raffaele Boscaini (a sx) succede a Michele Bauli alla guida di Confindustria Verona

Lassemblea degli imprenditori associati di Confindustria Verona riuniti in videoconferenza ha eletto Raffaele Boscaini nuovo presidente per il quadriennio 2021-2025.

«La consapevolezza di non essere soli credo sia la base solida su cui partire per immaginare i prossimi quattro anni di attività. Far parte di una rete come è Confindustria Verona – afferma Boscaini -, ci dà la forza dell’appartenenza ma soprattutto della condivisione di esperienze, informazioni, conoscenze. Questa consapevolezza ci permette di guardare ai grandi cambiamenti in atto con fiducia. L’imperativo oggi è mettere in campo azioni per far sì che ne emergano spunti per un rilancio e per trarre rinnovata energia».

Durante i mesi difficilissimi della pandemia «tutti noi abbiamo toccato con mano quanto Confindustria Veronasia un punto di riferimento per le imprese – ha proseguito Boscaini – nei prossimi 4 anni vorrei che ancor di più la nostra associazione mettesse a frutto questo grande capitale incrementando il suo ruolo di diffusione di occasioni di crescita, innovazione, relazione, protezione, fiducia e propositività attraverso un’azione precisa e costante. Per fare questo sarò affiancato da otto vicepresidenti che possano avviare progetti concreti su altrettante deleghe. A loro e a tutti i colleghi che mi hanno supportato dico “grazie” per la fiducia che mi hanno manifestato».

I vicepresidenti sono Denis Faccioli (amministratore delegato Tecres SpA , delega all’internazionalizzazione), Filippo Girardi (presidente e amministratore delegato Midac SpA, delega alle relazioni industriali), Michele Lovato (presidente e amministratore delegato Lovato SpA, delega alla sostenibilità ed economia circolare), Emanuela Lucchini (presidente ICI Caldaie SpA, delega alle aggregazioni di filiera), Aldo Peretti (presidente esecutivo del Gruppo Uteco, delega a finanza e risorse pubbliche), Giangiacomo Pierini (responsabile pubbliche relazioni e comunicazione Coca-Cola HBC Italia Srl, delega a capitale umano e politiche per i giovani), Lorenzo Poli (presidente Cartiere Saci SpA, delega alle relazioni istituzionali) e Giuseppe Riello(amministratore unico Riello DGR Srl, delega allo sviluppo territoriale).

Boscaini ha inoltre affidato ai Giovani Imprenditori il tema delle Nuove occupazioni ed alla Piccola Industria quello della Cultura d’impresa.

Boscaini è cresciuto professionalmente nell’azienda vinicola di famiglia, la Masi Agricola.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata.

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata