Tronsmart Studio, altoparlante Bluetooth compatto decisamente prestazionale

Ottima costruzione, buona potenza (30W), buona resa sonora e lunga autonomia (15 ore di funzionamento). Compagno ideale per la musica in mobilità e non solo. 

0
4515
tronsmart studio

Per chi cerca un altoparlante compatto di buona potenza e resa acustica, ben costruito e una lunga autonomia di funzionamento trova in Tronsmart Studio la risposta alle sue esigenze.

Tronsmart Studio è un altoparlante dotato di 30W di potenza, sistema audio 2.1 con Sound Pulse, sistema brevettato per una diffusione avvolgente del suono che si collega senza fili (ma anche con ingresso mini jack e UsbC) tramite Bluetooth 5.0 fino a oltre 10 metri di distanza, di dimensioni compatte(206,5x70x58 mm: sta comodamente in una tasca, purché resistente per via del peso, 961 grammi), ottimo compagno per ascoltare la musica custoditain un telefono, magari registrata a standard non compresso.

L’apparecchio è realizzato con materiali piacevoli al tatto, con un telaio in robusto allumino che al suo interno cela tre altoparlanti frontali (un woofer centrale e due tweeter laterali, con due diffusori passivi ai lati dell’apparecchio), nascosti da una fine griglia che si estende lungo tutti i lati. Sulla parte superiore ci sono i comandi di accessione, collegamento con dispositivi Bluetooth, controllo volume e selezione ingresso: oltre al minijack e all’UbsC,Tronsmart Studio ospita anche un alloggiamento per memorie microSd su cui caricare la musica in modo da renderlo indipendente da altre fonti.

tronsmart studio
Il sistema di diffusione sonora di Tronsmart Studio.

L’autonomia consentita dalla batteria di 2.500 mAh è decisamente buona: al 50% del volume sono garantite circa 15 ore di ascolto, che calano quando si chiede il massimo a Tronsmart Studio. Il che è un problema relativo se si ha una batteria aggiuntiva, tipo di quelle che si utilizzano per la ricarica del telefono in mobilità che si collega alla porta UsbC, che può fungere anche da alimentatore del telefono per sedute di ascolto musicale particolarmente lunghe e a piena potenza.

tronsmart studio
Il pannello comandi superiore e gli ingressi posteriori di Tronsmart Studio.

Tronsmart Studio è compatibile anche con i comandi vocali di Siri (Apple) e di Google Assistant. Inoltre, se il dispositivo è collegato ad un telefono, quando arriva una chiamata la riproduzione musicale si arresta automaticamente e l’altoparlante funge da ripetitore dell’audio della chiamata, sia in partenza che in arrivo.

Utilizzato in più sessioni di ascolto, Tronsmart Studio passa brillantemente la prova con i generi musicali moderni, con una buona fedeltà di ascoltoe un suono corposo e bilanciato dei vari strumenti, con bassi adeguatamente presenti pur senza essere pompati. Buona l’impressione di ascolto di recital strumentali, tipo pianoforte solo o violino, mentre la riproduzione va un po’ in difficoltà quando si ascolta musica sinfonica, ricca di sfumatureche l’apparecchio per le sue caratteristiche costruttive non soddisfa appieno. Anche alla massima potenza e in esterno, l’ascolto di musica pop, rock, jazz e parlato di programmi radiofonici è oltre le aspettative rispetto ad un apparecchio così compatto.

In definitiva, Tronsmart Studio vale appieno gli 80 euro (prima dell’acquisto valutare le varie offerte disponibili sui vari siti) che costa.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata.

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata