A San Marino il capo di Stato più giovane del mondo

Giacomo Simoncini, 27 anni, sarà per sei mesi Capitano reggente della piccola Repubblica del Titano. 

0
516
capo di stato più giovane
I due nuovi Capitani reggenti della Repubblica di San Marino: Francesco Mussoni (a sx) e Giacomo Simoncini.

Ai ventenni che s’impegnano nella politica della propria città o del proprio paese può capitare di diventare consigliere comunale, al massimo di entrare in una giunta, ma se uno vive a San Marino può capitare di ritrovarsi alla guida di una Repubblica: come è successo a Giacomo Simoncini, neo Capitano reggente della Repubblica del Titano, 27 anni da compiere a novembre, per sei mesi sarà il più giovane capo di Stato in carica del mondo.

Questo è avvenuto grazie al sistema politico-istituzionale sanmarinese: alla guida della piccola Repubblica – che per popolazione equivale ad una piccola cittadina – c’è un governo che, come avviene in ogni democrazia parlamentare, viene nominato con la fiducia della maggioranza della camera dei rappresentanti. Le funzioni di capo di Stato, invece, sono appannaggio dei Capitani reggenti, una carica che non ha potere esecutivo, che spesso esercita funzioni puramente simboliche e che viene rinnovata ogni sei mesi. Praticamente tutti quelli che hanno a che fare con la politica sanmarinese, prima o poi, diventano, per sei mesi, i co-presidenti della Repubblica.

Giacomo Simoncini, fresco di laurea in farmacia, appassionato di sport, è anche il responsabile della nazionale sanmarinese di calcio a cinque. Due anni fa si è candidato al Consiglio grande e generale, il parlamento monocamerale del Paese, nelle file della lista “Noi per la Repubblica” che fa riferimento all’area politica del centrosinistra ed è stato eletto. E’ stato proposto poi per la carica di Capitano reggente, che ricoprirà fino al prossimo primo aprile quando lo scettro passerà ad altri due esponenti del Parlamento.

Il capo di Stato più giovane del mondo condividerà la carica, con Francesco Mussoni, 50 anni, esponente della Democrazia cristiana, che è alla sua seconda esperienza, perché ha già ricoperto l’incarico fra il 2009 e il 2010.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata.

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata