I controlli sui conti degli Enti Locali, al via il master dei Commercialisti del Triveneto

0
116

Quali sono i principali impatti della pandemia sul bilancio degli enti locali? Come garantire gli equilibri di bilancio in tempo di Covid-19? Che ruolo avranno i revisori alla luce del PNRR? A queste domande darà risposta il Mini Master “Il bilancio dell’ente locale nel periodo emergenziale. Aspetti di rendicontazione e controllo” organizzato dall’Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie (ADCEC Tre Venezie) in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Treviso. L’incontro è in programma giovedì 28 e venerdì 29 ottobre presso Cà Del Poggio a San Pietro di Feletto (TV) ed è valido per l’iscrizione all’elenco dei Revisori Enti Locali, consentendo ai partecipanti di ottenere 12 crediti formativi.

Obiettivo del Mini Master è fornire ai partecipanti gli strumenti per comprendere le logiche operative per strutturare, realizzare e documentare efficacemente il lavoro di verifica e di revisione dei conti, con particolare focus sulle dinamiche che interessano la revisione economica e finanziaria degli enti locali nel particolare contesto emergenziale.

Dopo un’introduzione sui principali impatti della pandemia sul bilancio degli Enti Locali, sugli aspetti normativi e le caratteristiche tecniche, il primo appuntamento approfondirà aspetti quali, le minori entrate, le agevolazioni alle categorie più colpite dalla crisi, i trasferimenti erariali, gli equilibri di bilancio in tempo di Covid-19, le delibere di variazioni di bilancio e il ruolo dei revisori dei conti. Il secondo appuntamento affronterà invece alcune prassi operative quali gli aspetti contabili e di controllo, i rapporti con i controlli esterni e il ruolo del revisore alla luce del PNRR.

Interverranno come relatori: Roberto Jannelli, Dottore Commercialista, partner di KPMG con una esperienza ventennale nelle attività di formazione, change management, assistenza e supporto sulle tematiche di armonizzazione contabile, gestione contabile, bilancio, controllo di gestione, attuazione e controllo di I e di II livello di Fondi UE, è inoltre Docente di Ragioneria Pubblica e di Ragioneria Bancaria presso l’Università del Sannio, docente di Sistemi di controllo Interno presso l’Università di Roma Tor Vergata e docente di controllo di gestione presso l’Università di Roma Tre, ed Emanuele Sbardella, esperto con una lunga esperienza professionale nel supporto alle pubbliche amministrazioni nelle attività di organizzazione e analisi dei processi e nell’ambito della programmazione, attuazione e valutazione di Programmi cofinanziati da Fondi Strutturali e Fondi nazionali, in particolare nelle attività di rendicontazione, di controlli finanziari di I e II livello, di certificazione nell’ambito di progetti cofinanziati dal FSE e FESR.