Mercatini di Natale del Trentino Alto Adige al via Covid permettendo

Rigide norme di sicurezza per accedere alle aree espositive a numero chiuso e previa esposizione del “green pass” o tampone negativo. Edizione 2021 probabilmente sottotono.

0
710
mercatini di natale

La stagione dei mercatini di Natale 2021 sta per prendere il via e lo farà all’insegna della pandemia da Covid-19che sta recrudescendo decisamente in tutto il NordEst, con Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige in prima fila, ad un passo dall’entrare in “zona gialla” con tutti i vincoli che ne conseguono.

I mercatini di Natale 2021 saranno all’insegna delle norme di sicurezza, con obbligo di “green pass” o tampone negativo per accedere alle aree del mercatino, che vedranno un ridotto numero di espositori, vuoi per la necessitàdi mantenere un maggiore distanziamento, vuoi per il minore numero di adesioni da parte dei vari operatori che, a differenza delle scorse edizioni, non hanno fatto ressa per parteciparvi. Anche alla luce della scarsa propensioneai consumi della gente che preferisce risparmiare per tempi migliori.

Ti piace “ViViItaliaTv Trentino Alto Adige”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”.

L’obbligo di “green pass” per accedere ai vari mercatini di Natale causerà probabilmente anche il mancato arrivodel pubblico delle famiglie con figli minori, visto che per quest’ultimi non è prevista la “carta verde” e per fare un tampone a pagamento per uno, due, tre figli costa un botto. Con in più il rischio di contagiarsi, visto che è ormai scientificamente assodato che coloro che hanno il “green passrilasciato da qualche mese a seguito della doppia vaccinazione non sono affatto indenni dal virus del quale possono essere anche portatori inconsapevoli (tanto che nelle ultime settimane è cresciuto il numero di ricoveri di persone contagiate da Covid-19 proprio tra coloro hanno avuto la vaccinazione completa).

Proprio per ovviare parzialmente ai problemi di sicurezza a Trento, per esempio, dal 20 novembre al 9 gennaio, alle cinque piazze di Trento Città del Natale (piazza Duomo, Santa Maria Maggiore, Piazza Lodron, Piazza Dante e le Albere) si potrà accedere soltanto con un braccialetto che attesterà il possesso del “green pass”, in distribuzione in più punti della città che varierà di colore ogni giorno. L’accesso alle piazze sarà contingentato con massimo 4.000presenze nelle piazze più grandi, mentre le casette degli espositori saranno 62 invece delle solite 93.

La presenza della pandemia poteva essere l’occasione per ripensare dalle fondamenta una manifestazione che dopo 27 edizioni mostra qualche stanchezza nel catalizzare l’attenzione del pubblico, complice anche la replicadell’iniziativa in tantissime località minori, cui si deve aggiungere come l’originalità e la tipicità dei prodotti offerti in vendita abbiano spesso ben poco di locale.

Soprattutto, per evitare l’obbligo del “green passpoteva essere l’occasione per soddisfare una domanda sempre disattesa nelle scorse (e anche in quell’attuale) edizioni da parte dei commercianti del centro città, che chiedevanoun maggiore coinvolgimento di tutto il centro storico, anche delle vie più periferiche che del flusso movimentatodal mercatino vedono poco o nulla. Diffondere le casette e le iniziative lungo le vie del centro storico e non solo nelle piazze avrebbe probabilmente potuto diffondere meglio le presenze dei non residenti con minori rischi di contagio.

Ecco come la graffiante matita di Domenico La Cava interpreta la situazione.mercatini di natale

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata.

Ti piace “ViViItaliaTv Trentino Alto Adige”? Iscriviti qui sul canale YouTube di “ViViItalia Tv”.

Ti piace “ViViItalia Tv”? Sostienici!

 YouTube

 https://youtu.be/JPntf7meNWk?sub_confirmation=1

Telegram

https://t.me/ilnordest

https://t.me/ViviItaliaTv

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata