Allo Spezia il derby col Genoa, decide Bastoni

0
245

GENOVA (ITALPRESS) – Lo Spezia vince il derby ligure col Genoa espugnando il Ferraris, 1-0, e conquistando un successo che vale oro in ottica salvezza. Al 14′ Simone Bastoni la sblocca, poi moltissime occasioni per il raddoppio che però non arriva. Per i rossoblù sconfitta pesante e poca precisione e imprevedibilità sotto porta contro una rivale diretta. I Grifoni, guidati da Tassotti (Shevchenko di nuovo fermato dal Covid-19), ritrovano Sturaro dopo la squalifica; in avanti è confermata la coppia Destro-Ekuban, Rovella parte dalla panchina, out Criscito. Dall’altra parte gli spezzini, oltre alle assenze, devono fare a meno del proprio allenatore, Thiago Motta, squalificato e sostituito da Hugeux. Tandem offensivo composto da Verde e Manaj, Gyasi e Reca sulle corsie laterali. Il match inizia con le due formazioni che si studiano, per poi passare al contrattacco. Al 14′, però, lo Spezia passa: Maggiore imbecca Verde che serve in area Bastoni. Il laterale controlla e batte Sirigu con un preciso sinistro.
Dieci minuti dopo Aquilotti vicini al raddoppio, ma Sirigu si esalta e dice di no a Maggiore, prima, e Verde, poi. Il Genoa non riesce a rispondere e rischia ancora: Amian dalla destra serve Manaj che calcia di prima, palla fuori di un soffio. Prima della pausa altre due chance per la formazione di Motta con Verde e Manaj. Nella ripresa girandola di cambi e il Genoa prova a rendersi pericoloso. Al 57′ Destro supera Erlic e si presenta davanti a Provedel, ma il tentativo del bomber genoano è debole. Sei minuti dopo ci prova Bastoni per lo Spezia: Sirigu è attento e mette in angolo. Al 67′ Verde fa tutto bene e si presenta davanti a Sirigu, ma il numero 10 dello Spezia spara alto. Al 90′ occasionissima per il pari del Genoa: Pandev in area pulisce un pallone proveniente dalla destra e lo serve a Destro che si coordina col piattone ma non centra la porta. La decide Bastoni, al Ferraris vince lo Spezia 1-0, Genoa ko.
(ITALPRESS).