VDA Group rileva la maggioranza dell’americana Telkonet

0
252

Nell’ambito dell’operazione VDA Group Spa è stato affiancato dagli studi Gianni & Origoni e Moses & Singer LLP. Telkonet Inc. è stata assistita dallo studio HUSCH BLACKWELL LLP.

VDA Group, multinazionale italiana operativa nell’ambito dei Sistemi di Gestione Camera (GRMS) per il mercato dell’Ospitalità, ha completato l’acquisizione mediante sottoscrizione di un aumento di capitale dedicato, del 53% delle azioni Telkonet, Inc., società statunitense quotata al mercato OTC e operativa nell’ambito dei sistemi di Energy Management (EMS).

Telkonet, Inc. (OTCQB: TKOI) e VDA Group S.p.A. lo scorso agosto avevano stipulato un Contratto di Acquisto di azioni in base al quale VDA contribuirà con $5 milioni a Telkonet in cambio della maggioranza delle azioni ordinarie di Telkonet e un mandato per l’acquisto di ulteriori azioni ordinarie.

Secondo i termini dell’accordo, la maggioranza dell’attuale consiglio di amministrazione di Telkonet si dimetterà e i posti vacanti saranno ricoperti da persone designate da VDA per partecipare alla guida della nuova società mista.

Tramite questa operazione il nuovo Gruppo – con 7.000 proprietà e 2.450.000 prodotti installati in strutture dislocate negli Stati Uniti, Europa, Medio Oriente e Asia – si pone come il più grande player globale di mercato e mira a diventare il punto di riferimento globale delle tecnologie IoT applicate al mondo dell’Ospitalità.

Con sede a Waukesha, in Wisconsin, Telkonet è un’azienda innovatrice Iot focalizzata sull’Automazione Intelligente e sulla gestione dell’energia, attraverso l’uso di controlli climatici personalizzati che consentono agli ospiti di hotel o ai residenti di case di controllare in modo intelligente l’utilizzo di energia in base alle loro preferenze, riducendo al contempo il consumo di energia e migliorando la capacità di gestione della struttura. Telkonet è stata fondata nel 1999 e ha distribuito con successo oltre 700.000 dispositivi intelligenti di controllo del clima in più di 4.000 proprietà.

VDA è un’azienda italiana fondata nel 1980, con sede a Pordenone, in Italia, che sviluppa e realizza soluzioni avanzate di Room Management integrato e di Sistemi di TV Interattiva, principalmente nel mercato mondiale dell’ospitalità. Grazie alla sua tecnologia 100% made in Italy e al suo reparto interno di ricerca e sviluppo, VDA è leader del settore come partner tecnologico di riferimento per soluzioni su misura in grado di migliorare l’esperienza dell’ospite. VDA opera in 30 Paesi attraverso le filiali in Regno Unito, Emirati Arabi Uniti, Hong Kong e Bangkok.

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni ha assistito VDA Group con un team composto dal partner Raimondo Premonte e dal counsel Simone D’Avolio, unitamente ai partners, Francesco di Pietro ed Allan Grauberd, dello studio statunitense Moses & Singer LLP.

Nell’operazione VDA è stata assistita da STPG, tramite Scouting Capital Advisors, e da Blitzer, Clancy & Company in qualità di advisor finanziari.

STPG – Scouting Capital Advisors ha agito con un team formato dal Managing Director Dino Orlandini, dall’Executive Director Roberto Francani e dall’ Associate Director Richard Pratissoli. Il gruppo di Blitzer, Clancy & Company è stato guidato dal Managing Partner Michael Blitzer e dal Director Michael Cocce.

Scopri tutti gli incarichi: Simone D’Avolio – Gianni & Origoni; Raimondo Premonte – Gianni & Origoni; Francesco Di Pietro – Moses & Singer LLP; Allan Grauberd – Moses & Singer LLP;