Gradimento sui governatori: bene Fedriga e, soprattutto, Fontana

Sondaggio di Swg che evidenzia la forte crescita del presidente lombardo. Quanto alle intenzioni di voto, consolida al rialzo la posizione di primo partito di Fratelli d’Italia. 

0
964
gradimento dei governatori

Anche quest’anno SWG ha rilevato il gradimento sui governatori dei cittadini verso i rispettivi presidenti delle regioni. Il dato che si pone più in evidenza è il peggioramento dei giudizi nei confronti di gran parte dei politici, con l’eccezione di quelli della Lombardia e del Friuli Venezia Giulia.

Il calo generalizzato del gradimento dei governatori è principalmente dovuto al fatto che, nei due anni segnati dalla pandemia, le opinioni dei cittadini su quasi tutti i rappresentanti delle istituzioni erano migliorate sensibilmente in quanto concentrate sugli aspetti legati all’emergenza. In questo periodo la questione Covid è diventata meno rilevante e quindi le valutazioni tornano a basarsi su una molteplicità di fattori.

Zaia (-7%) e Bonaccini (-1%) si confermano ai primi due posti, con il presidente emiliano romagnolo vicinissimo al sorpasso sul Doge veneziano. Sono tre i governatori con dati in controtendenza, ovvero con una crescita del consensorispetto al 2021: Fedriga (Friuli Venezia Giulia: +4%), Zingaretti (Lazio: +2%) e soprattutto Fontana (Lombardia: +10%), il quale recupera decisamente dopo il cospicuo calo registrato l’anno scorso e probabilmente consoliderà ulteriormente al rialzo dopo che la magistratura lo ha completamente assolto da tutte le vicende in cui era stato trascinato per la gestione del Covid.

Positivo il debutto per Occhiuto, soprattutto in considerazione del fatto che nella sua regione, la Calabria, in passato i dati dei presidenti erano quasi sempre piuttosto bassi. Il calo di gradimento più vistoso lo subiscono Acquaroli (Marche), Tesei (Umbria) ed Emiliano (Puglia).

Il campione rappresentativo nazionale di 10.365 soggetti maggiorenni residenti sul territorio nazionale ha escluso Molise, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige per via della ridotta rappresentatività del campione.gradimento dei governatori

Sempre SWG ha diffuso i dati sul rilevamento settimanale delle intenzioni di voto degli italiani, da cui emerge il consolidamento al rialzo di Fratelli d’Italia (22,9%, +0,3%), incalzato dal Pd pure al rialzo (21,3%, +0,3%), mentre risulta stabile e decisamente staccata la Lega Salvini Premier (15,6%), sempre più vicina al M5s (12,6%, -0,2%). Tendenza in caloanche per Forza Italia (7,6%, -0,4%) e per la biciletta Azione+Europa (5,2%, -0,1%). Italia Viva (2,5%, stabile) apre lo squadrone delle forze minori, tutte attorno al 2% e anche meno.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata