Il Caffè Eden in Piazza San Marco vince al Tar Veneto contro la Soprintendenza

0
225

È stata la seconda sezione del Tar Veneto, presieduta dal giudice Marco Rinaldi, ad accogliere il ricorso di Mobiliare Veneta s.p.a., assistita dall’avvocato Guido Barzazi del foro di Venezia, contro il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Mobiliare Veneta è la società titolare del Bar Eden nelle Procuratie Vecchie di Piazza San Marco a Venezia, sottoposto a vincolo monumentale.

La vicenda riguarda l’installazione di una apertura vetrata del Bar Eden, per la quale nel 1989 la società di gestione aveva ottenuto dalla Soprintendenza un’autorizzazione ad installare un duplice serramento: una versione apribile per la stagione estiva, ed una soluzione fissa per la stagione invernale.

Nel 2019 la società di gestione del bar aveva effettuato alcuni lavori di ristrutturazione, in seguito ai quali la Soprintendenza aveva contestato la non conformità della nuova vetrata, sulla base del fatto che l’autorizzazione del 1989 era da considerarsi scaduta. Sulla base di questo presupposto, quindi, la Soprintendenza aveva dichiarato illegittima l’installazione del serramento estivo, che consente l’apertura sotto le arcate delle procuratie.

Mobiliare Veneta ha impugnato il provvedimento del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo – Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna, evidenziando che l’autorizzazione concessa nel 1989 non è soggetta a scadenza, perché la normativa in materia di beni monumentali non prevede un’efficacia limitata dell’autorizzazione. Inoltre ha sollevato il fatto che nelle Procuratie di Piazza San Marco sono presenti almeno altri due pubblici esercizi dotati di un serramento apribile, analogo a quello installato dal Bar Eden.

Il Tar del Veneto, con sentenza dello scorso 7 aprile, ha accolto il ricorso di Mobiliare Veneta e dichiarato illegittimi i provvedimenti dell’amministrazione, annullandoli e condannando la Soprintendenza al pagamento delle spese di lite.

Scopri tutti gli incarichi: Guido Barzazi – Barzazi Studio Legale;