Commercialisti e Agenzia delle Entrate, obiettivi condivisi a favore dei contribuenti

0
196

i è tenuto nelle scorse settimane nella Sala Umberto Tempesta dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Rovigo, l’incontro tra i professionisti rodigini e i vertici dell’Agenzia delle Entrate e della Riscossione di Rovigo.

Partecipata la presenza dei commercialisti nel confronto aperto e diretto per migliorare la relazione con il Fisco, a cui erano presenti il direttore Provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Rovigo Vitaliano Mercurio, la responsabile ufficio controlli della direzione provinciale Maria Rosa Puce, il direttore dell’Ufficio territoriale di Rovigo Claudio Mariano Leonard e il responsabile della riscossione per l’area territoriale di Padova e Rovigo Pietro Trombini.

In un clima di cordialità e collaborazione, con il presidente dei commercialisti Riccardo Borgato a fare gli onori di casa, sono stati trattati numerosi temi per migliorare la relazione professionista – Fisco: dalla trasmissione telematica dei documenti, ai servizi erogati dalla direzione provinciale, per arrivare alla spinosa questione delle cartelle esattoriali che in questo momento, dopo due anni di sospensione per Covid, stanno arrivando copiosamente ai clienti degli studi e, indirettamente, sulle scrivanie dei professionisti.

“Abbiamo fatto un primo passo per migliorare e intensificare la collaborazione con l’Agenzia delle Entrate e di Riscossione – ha dichiarato Riccardo Borgato presidente dei commercialisti di Rovigo – con l’obiettivo di rendere più agevole la relazione Fisco – contribuente mediata dai commercialisti che ogni giorno operano sul territorio come catena di trasmissione tra i cittadini, le imprese e le istituzioni.”