Sicurezza in rete: meglio utilizzare una VPN

La “virtual private network” o rete virtuale privata utile per gestire al meglio i propri dati quando si opera sul web. 

0
3001
vpn

Nel 2022 è normale sentir parlare in giro di sicurezza quando si naviga sul web, tanto è diventato importante internet nella vita quotidiana e l’utilizzo di una VPN può costituire la differenza quando si fanno acquisti, incontri, discorsi, lavoro,eccetera.

Con il termine “navigare in rete” si intende l’attività dell’inviare e ricevere dati con i server dove sono ospitati i vari siti web che si visitano; questi dati possono essere anche informazioni sensibili.

Cos’è una VPN

A nessuno piace l’idea di venir derubato dei dati d’accesso al proprio conto bancario o degli estremi della propria carta di credito. In queste occasioni è bene pensare a come difendersi e non c’è maniera migliore di cominciare che utilizzando una VPN.

Con il termine VPN (virtual private network o, in italiano, rete virtuale privata) si definisce un particolare tipo di servizio per la sicurezza informatica. Una VPN non fa altro che usare in sinergia due elementi: un protocollo di comunicazione e un algoritmo crittografico.vpn

Come una VPN aiuta gli utenti

Il protocollo di comunicazione nasconde ad occhi esterni la connessione, instradandola all’interno della rete in una maniera invisibile agli occhi altrui; l’algoritmo crittografico, invece, rende il contenuto della connessione illeggibile ad eventuali utenti sprovvisti della chiave crittografica.

Questo significa che un hacker, anche riuscisse ad intercettare la connessione, si ritroverebbe in mano unicamente con dei dati illeggibili; discorso identico vale per i sistemi che raccolgono dati sugli utenti a scopi pubblicitari.

Infine, è bene dire una grande verità: il successo delle VPN è legato a doppio filo con la loro versatilità: la sicurezza informatica è solo uno dei campi dove questi servizi hanno successo. Provare per credere.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscrivetevi al canale Telegram per non perdere i lanci e consultate i canali social della Testata. 

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata