Il Tribunale di Verona accorda la presentazione di un Piano di Concordato Preventivo per la CO.ME.P.

0
272

La società è assistita dallo Studio Porcaro Commercialisti & Avvocati e da IURA Avvocati Associati.

La “CO.ME.P. S.r.l.”, impresa veneta che svolge attività di costruzione e vendita di prefabbricati metallici ed affini, opere di carpenteria speciale e metallica, ha chiesto, lo scorso 23 maggio, al Tribunale di Verona, un termine per la presentazione di un Piano di Concordato Preventivo in continuità ex art. 186-bis. L.F..

Il Tribunale ha concesso termine fino al 26/9/22 per il deposito della proposta e del piano.

L’operazione di risanamento è stata avviata dopo l’acquisizione delle quote della CO.ME.P da parte di VR Technology Srl, una società partecipata dalla famiglia Venturelli e da altri soci veronesi che hanno avviato un progetto di collaborazione volto ad integrare sia in modo orizzontale che verticale le attività industriali storiche dei soci mediante l’acquisizione di realtà come CO.ME.P. ed ulteriori aziende operanti sull’intero territorio nazionale.

La società è stata assistita dai Dott.ri Mario Porcaro e Francesco Porcaro dello “Studio Porcaro Commercialisti & Avvocati” sede di Verona, in qualità di advisor finanziari, gli Avv. Matteo Creazzo e Giovanni Trolese di “IURA Avvocati Associati” di Verona in qualità di advisor legali.

Scopri tutti gli incarichi: Matteo Creazzo – Iura Avvocati Associati; Giovanni Trolese – Iura Avvocati Associati; Mario Porcaro – Porcaro Commercialisti & Avvocati; Francesco Porcaro – Porcaro Commercialisti & Avvocati;